Foto

Trattamento fanghi
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

Trattamento fanghi

L'autore della foto è nascosto.
Vota per scoprire chi l'ha scattata!

Inviata in Sport

...

Inviata il 23/03/2015, vista 487 volte.

Dati tecnici:
NIKON CORPORATION NIKON D3000
Apertura: f/8
Esposizione: 1/2000 sec.
Lunghezza focale: 55 mm

Laboratorio fotografico:
L'autore autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

25 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

MacLeod

#25 del 24/03/2015
Punteggio commenti: +54

Concordo con Elle !;);)

MacLeod

mondiweb

#24 del 24/03/2015
Punteggio commenti: +22

grazie Mac e eLL ... come sempre precisi e utili ... e' un po' che non mi cimentavo nel forum approfondendo le letture di cio' che gli altri utenti scrivono e per fortuna ci sono ancora scambi di opinioni come qui, il tutto lo ritengo molto utile ciao Diego

mondiweb

eLLeFFe

#23 del 24/03/2015
Punteggio commenti: +57

PIANO....PIANO MAC...:D:D.....volevo fare il punto della situazione....QUI a mio avviso prima bisogna capire come poter avvicinarsi a ciò che si vuole cogliere ..ATTENZIONE avvicinarsi non con la ripresa, ma con l'uso della reflex, capirne i limiti e sfruttare le potenzialità con le ottiche che SONIA ha disponibili ...17-55 che presumo è parte del kit della NIKON ...partendo da questo dato di fatto IO se fossi in LEI mi gestirei in questo modo, troverei una zona dove i ciclisti siano abbastanza vicini, imposterei la sensibilità ISO in manuale e procederei in priorità di tempi ...impostando per esempio un tempo di scatto a 1/640 sec ...con l'accortezza di visualizzare nel mirino il valore Apertura di Diaframma, se per compensare quel tempo di scatto vi è un'apertura notevole ecco che la zona di messa a fuoco diminuisce con la conseguente perdita di zone a fuoco ...a questo punto vi sono 2 possibilità, allungare il tempo di scatto o crescere con il valore ISO ma non a valori proibitivi in maniera tale da ottenere in questo modo una media chiusura del diaframma ....VOGLIAMO aggiungere a quanto detto un qualcosa in piu ???....bene modalità di scatto in autofocus continuo spostando il selettore da S a C ..e impostare la modalità di scatto in raffica e non in singolo fotogramma ....PANNING...MOSSO..ecc...ecc.... avvengono dopo....DOPO che vi sono le basi e le conoscenze e competenze per poter lavorare bene nelle cose più semplici ....*bye**bye*

eLLeFFe

MacLeod

#22 del 24/03/2015
Punteggio commenti: +54

E magari anche scattare in orizzontale.....visto che il soggetto si muove parallelo al terreno....:):):)

MacLeod

MacLeod

#21 del 24/03/2015
Punteggio commenti: +54

mondiweb, io suggerivo di informarsi su come si fa il panning che, in questo scatto è evidente che non c'è. Infatti io ho scritto " In questo scatto non è stata presa in considerazione la tecnica di Panning "..... cioè, la consigliavo come alternativa a uno scatto statico. Se l'utente avrà tempo e voglia, si documenterà. Ho letto solo dopo le richieste sul forum, e nessuno ha dato questo consiglio... e mi sembra strano.. perchè è la tecnica più usata per questo tipo di scatti, compreso l'uso dello scatto a raffica.:):)

MacLeod

eLLeFFe

#20 del 24/03/2015
Punteggio commenti: +57

Se si parte così si parte dalla parte sbagliata....siccome l'autrice ha chiesto in precedente FORUM come poter eseguire fotografia in gare ciclistiche, a mio avviso sta a significare che non si è MAI cimentata in questo esercizio...ALLORA perchè andare al panning se è già poco chiara la base per poter scattare dei fermi ???....MONDI ovvio che MAC non è partito da spiegare come si accende la reflex ....mi pare che dia per scontato che il panning si esegua con un tempo mediamente lungo ....non possiamo tutte le volte partire dal spiegare come si avvia una reflex :D...le basi si dovrebbero dare per scontate

eLLeFFe

mondiweb

#19 del 24/03/2015
Punteggio commenti: +22

innanzitutto ringrazio l'autrice per ospitarci in questo suo scatto con una serie di commenti che ritengo utili a tutti ... Mac onestamente non mi sembra che si possa parlare di panning a meno che tu inteda altro ... mi spiego con questi parametri io non riuscirei a fare panning ... pero' ripeto sono qui anch'io per imparare quindi attendo utili consigli, grazie ciao Diego

mondiweb

MacLeod

#18 del 24/03/2015
Punteggio commenti: +54

Inimis......CANON.......ah ah ah ah:)*weight**rotfl*

MacLeod

MacLeod

#17 del 24/03/2015
Punteggio commenti: +54

In questo scatto non è stata presa in considerazione la tecnica di Panning.....si fa con iso bassi e fisicamente si segue il bersaglio....... Scattando possibilmente a raffica ( cosa che,almeno in questo sito,non sembra essere molto usata ). Su internet trovi le spiegazioni di come usare questa tecnica.

MacLeod

inimis

#16 del 24/03/2015
Punteggio commenti: +303

Beati voi che riuscite a vedere il rumore, purtroppo ognuno ha gli occhi che si ritrova.. *cry**cry*. Voi sicuramente vedete molto meglio di me e vi credo in toto, le impostazioni consigliate da Luca sarebbero ottimali. Per reggere gli iso alti, senza andare sulla D4 o anche sulla meno performante (ma non come sensore) Df, si trovano ad ottimi prezzi le D700 usate, i cui file sono di gomma, li manipoli, alzi gli iso, usi mdc, e loro zac, tornano a posto come niente fosse. Ed oggi una D700 usata la trovi a 700 euro o meno, *bye**bye*

inimis

mondiweb

#15 del 24/03/2015
Punteggio commenti: +22

ringrazio Luca per i suoi interventi e ovviamente la differenza delle attrezzature si sente, nel mio intervento ho cercato semplicemente - dalla mia poca esperienza - di far presente alcune note che, secondo me, potrebbero essere messe in atto anche con attrezzature come quelle dell'autrice in quanto in questo caso si tratta di una gara diurna pertanto iso e altri parametri si possono gestire al meglio ... se proprio voi parlare di ISO allora andiamo nei palazzetti con luce scarsa allora li l'attrezzatura fa la differenza ... io ho iniziato con una D90 e un 70/300 e quando scattavo chiedevo a chi aveva piu' esperienza di me di darmi utili consigli per cercare buoni risultati ... per quanto riguarda la nota della foto eliminata non era una polemica ma semplicemente il fatto che avevo gia' scritto e poi ho visto "sparire" ... e ricordo a Luca all'autrice e agli altri che leggono che personalmente sono ogni giorno in cerca di nuovi stimoli fotografici e soprattutto come una spugna cerco di apprendere e cattuare utili consigli in quanto non e' l'attrezzatura che fa una bella fotografia e io di strada ne devo fare non molto ma moltissima ... grazie LUCA e grazie autrice ... ciao Diego

mondiweb

nicomat

#14 del 23/03/2015
Punteggio commenti: +67

Ciao Sonia, intervengo solo perchè anch'io ho la tua stessa macchina D3000. La nostra macchina regge bene fino ad ISO 400 (ad 800 già rischi rumore evidente). Il mio modesto consiglio è di impostare la sensibilità ISO a 100 e poi impostare l'ISO automatico a 400. La macchina dove è possibile utilizzerà il valore 100 ma in caso tu con le tue impostazioni non dovessi raggiungere quelle ottimali aumenterà il valore ISO per compensare ma non andrà mai oltre il 400. Se non dovessero essere sufficienti dovrai agire sul diaframma e/o sul tempo di esposizione. Ciao :)

nicomat

eLLeFFe

#13 del 23/03/2015
Punteggio commenti: +57

e fai bene...??? prima lavora su quella e capisci bene come funziona ...poi a crescere fai sempre a tempo..in tempo....anche perchè prima ci vuole l'occhio ...reflex ottima e occhio scarso....mmmmmm !!! *nono**nono*...mica funziona sempre *bye**bye*

eLLeFFe

autore

#12 del 23/03/2015

eh lo so anch'io ma mi accontento della mia d3000 e cerco di sfruttarla al meglio... sto appunto cercando il modo migliore per farlo cogliendo da chi ha più esperienza di me qualsiasi consiglio o suggerimento

eLLeFFe

#11 del 23/03/2015
Punteggio commenti: +57

ah !!! 6000 solo corpo ...poi ci schiaffi su una bella ottica da 1600 euri ed ecco che ottieni le foto che mostra MONDIWEB

eLLeFFe

eLLeFFe

#10 del 23/03/2015
Punteggio commenti: +57

...beh !!! certo che dipende dalla reflex ....reflex e ottiche ...altrimenti non si spiega e non mi spiego :) come mai la D4S costa 6000 euri e la D3000 ne costa 300

eLLeFFe

autore

#9 del 23/03/2015

si ho capito.. grazie

eLLeFFe

#8 del 23/03/2015
Punteggio commenti: +57

rispondo qui al quesito posto nel forum....intanto il tempo di scatto tranquillamente lo puoi fare scendere da 1/320 sec a 1/640 per gare in MTB ...poi puoi sempre verificare tu stessa se la foto che ottieni, se la figura risulta mossa allora ti serve un tempo di scatto leggermente più veloce 1/800 sec magari....COSA succede a sto punto ??? che la sensibilità diminuisce ...perchè ??? perchè non dovrai più sopperire alla mancanza di luce dettata da un tempo velocissimo ....mi son fatto capire ???....dimmi pure se non sono stato chiaro a sufficienza

eLLeFFe

autore

#7 del 23/03/2015

Se non ho capito male vuoi dire che dipende anche dalla macchina che uno ha a disposizione

eLLeFFe

#6 del 23/03/2015
Punteggio commenti: +57

la foto è a fuoco a f/8 e a quella distanza la MAF è completa ....il tempo si scatto ferma una ferrari in corsa.....per cui è eccessivo per chi e in MTB (seppur in discesa) ....diciamo che sei voluta stare dalla parte dei bottoni, e per farlo hai esagerato con la sensibilità ISO 1600 provoca grana nella D3000 se usi la reflex di MONDIWEB per arrivare a questa grana usi ISO 10.000 capito la differenza ????

eLLeFFe

autore

#5 del 23/03/2015

Ho utilizzato le impostazioni consigliatemi in una precedente discussione... unica cosa forse ho impostato gli iso in modo troppo elevato...

eLLeFFe

#4 del 23/03/2015
Punteggio commenti: +57

non confondiamo lo sgranato con il nitido....

eLLeFFe

eLLeFFe

#3 del 23/03/2015
Punteggio commenti: +57

ISO 1600 per la D3000 sono eccessivi ....la D3000 si pone fra le Entry Level di casa NIKON, una macchina onesta che serve a chi si avvicina alla fotografia e vuole un qualcosa di più della compatta ...chi ti ha commentato la foto (prima che tu la cancellassi) ha per le mani una D4 che invece è l'ammiraglia, è ovvio che chi si abitua bene e oltre ad abituarsi bene usa ottiche adeguata alla reflex (quindi molto luminose per cui costose) trova il pelino....il pelino qui non è fondamentale ora ....la tecnica pian piano la acquisirai (e questa la trovo già soddisfacente) ...prima cerca di capire come sfruttare al meglio la tua reflex (in base a quello che ti può offrire)

eLLeFFe

autore

#2 del 23/03/2015

si l'avevo rimossa per mettere una foto più nitida ma l'ho rimessa... aspetto commenti e consigli su come rimediare

mondiweb

#1 del 23/03/2015
Punteggio commenti: +22

non ho capito cosa e' successo in quanto ho gia' visto questa fotografia e scritto un commento ma adesso vedo che e' stata cancellata e ripubblicata :^):^):^) in precedenza avevo scritto che in questo scatto c'e' qualcosa che non mi torna in quanto o per una post particolare o altro non vedo una giusta nitidezza in base ai parametri impostati ... cmq resto in attesa di altri pareri, grazie ciao Diego

mondiweb


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

BUTTERFLY ONLUS

Utente del mese

Asaiso
Asaiso

In linea ci sono

Ospiti: 22
Utenti: 2

Archivio
concorsi