Foto

departures
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

departures

di kaos, in  Persone

.

Inviata il 05/11/2014, vista 594 volte.

Laboratorio fotografico:
L'autore non autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

17 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

Giovanni Torresan

#17 del 06/11/2014

Kaos beh che non sei d'accordo è un bene per entrambi, così ci si può confrontare e crescere, sai che noia dirsi che bello mi piace e non esprimere la propria visione, credo che se le discussioni rimangono su questi binari tutti possiamo trarne vantaggio. Per quanto riguarda la mia foto, se fai una ricerca su google troverai che l'etnia Moken è migrata dalla Cina, si è fermata in thailandia, in birmania e non ricordo gli altri posti, si definiscono nomadi del mare e proprio come i nomadi si aggiustano si arrangiano per proprio conto continuando la loro vita a contatto diretto con il mare, concordo con te di avere calcato la mano con la post, era un momento che stavo sperimentando tecniche nuove e il contest arrivava perfetto per testare se piaceva. buona notte a tutti

Giovanni Torresan

Norasmind

#16 del 06/11/2014
Punteggio commenti: +17

Opera aperta...............

Norasmind

artù

#15 del 05/11/2014
Punteggio commenti: +43

come Erato *clap**clap**clap**clap**clap**bye*

artù

wilmanna

#14 del 05/11/2014
Punteggio commenti: +12

La foto tecnicamente credo sia ben fatta, un buon bianco e nero. La mia sensazione è di smarrimento e d'angoscia. Mi ricorda Giovanna D'Arco al rogo. Inquietante

wilmanna

autore

#13 del 05/11/2014
Punteggio commenti: +1

Giovannone se persone diverse guardano un film o leggono un libro a volte ti accorgi che hanno avuto letture diverse , allora io mi chiedo se per la scittura o per i video o per l'arte in genere ci sono diverse interpretazioni, perche non dovrebbe essere cosi anche per una parte della fotografia ,guardando la tua galleria per esempio ho visto la foto Nomadi del mare a Ko Lype, una bella foto indubbiamente a gusto personale non mi piace nelle foto di reportage una post produzione cosi invasiva ma comunque è un ottimo lavoro e ti faccio i complimenti , pero il titolo dice Nomadi del mare a Ko Lype , guardando la foto il soggetto che emerge di piu è una barca sulla spiaggia in pessime condizioni e due persone che cercano di ripararla, poi successivamente lo sguardo va verso il mare e ci sono altre barche di queste persone, che potrebbero dare il senso dei nomadi ma non è cosi oggettivo , la cosa che emerge di piu da quella foto è due persone che riparano una barca, quindi anche tu lasci spazio un po alla fantasia, ovviamente secondo la mia visione fotografica. Ritornando alla mia foto il titolo è departures ( partenze ) e non ho scritto nessuna frase vicino per indirizzare il pensiero verso qualcosa di oggettivo proprio perche volevo lasciare libera interpretazione ....mi piace le persone che viaggiano un po con la fantasia sulle mie foto mi piace lasciare qualche dubbio ....altrimenti scatterei foto di cronaca per i giornali dove devi riportare il fatto cosi comè , ma questa non è una foto di cronaca dove conta l' oggettivita.......quindi accetto ma non condivido la tua opinione.....comunque ti ringrazio di aver speso un po di tempo sulla mia immagine ....buona serata.

Asaiso

#12 del 05/11/2014
Punteggio commenti: +130

Il commento di giovannone mi è comparso dopo l'invio del mio. OK.

Asaiso

Asaiso

#11 del 05/11/2014
Punteggio commenti: +130

Indubbiamente non è un lavoro dei più facili. A mio parere l'autore/autrice ha lavorato di creatività e crudezza per trasmettere ciò che si era proposto. Una cosa appare chiara, credo. La situazione così com'è non va bene. Siamo davanti a una svolta/bivio/ scelta. L'esecuzione (ovviamente non parlo da tecnico, ma da fruitore) mi appare centrata, dalla luce alla composizione. Complimenti per tutto. Apprezzo anche l'invito di giovannone. La sua galleria (ora parecchio ridotta) testimonia che la comunicazione per immagini può essere svolta in modo estremamente efficace. Allora avrei piacere a leggere le sue sensazioni e valutazioni su questa immagine.

Asaiso

Giovanni Torresan

#10 del 05/11/2014

Grazie Kaos della tua risposta, grazie Erato, deduco quindi che la lettura dell'immagine non può essere oggettiva perché manca di elementi strutturali per capire che la ragazza partiva dopo 20 giorni lasciandosi dietro ciò che non gli piaceva, per avventurarsi in una nuova vita, se osservo la foto mi sembra che le rotaie siano in disuso e non portino da nessuna parte, la ragazza non ha nessun tipo di bagaglio, l'orizzonte è nascosto dalla sua presenza è difficile quindi leggere oggettivamente il cambiamento che tanto spera la ragazza, bisogna quindi che ognuno si immagini ciò che vuole e valuti la foto dal punto di vista tecnico/emozionale? Buona serata Giovanni*bye**bye**bye*

Giovanni Torresan

lino

#9 del 05/11/2014
Punteggio commenti: +5

Ottimo lavoro, complimenti.*bye*

lino

autore

#8 del 05/11/2014
Punteggio commenti: +1

..... la ragazza è partita 20 giorni dopo per un viaggio cambiando il suo stile di vita e cercando di costruirsi una nuova vita .....una decisione non facile !

(utente eliminato)

#7 del 05/11/2014

Non so se l'intento dell'autore era quello di trasmettere il senso intrinseco che lo scatto mi ha comunicato. Osservando la foto, la composizione, il soggetto posto al centro del fotogramma appoggiato a un pilone (a me ricorda una croce) mi è venuto alla mente il film "Departures" del regista giapponese Takita e al tema centrale cui fa riferimento il titolo, non solo della foto ma anche del film, ovvero partenze, ma non da intendersi come compimento di un viaggio da un posto a un altro ma bensì come "ultimo viaggio". Questa è stata la mia visione. E' ovvio che poi ognuno di noi vede e interpreta in maniera diversa.

Giovanni Torresan

#6 del 05/11/2014

Giusto per parlare di fotografia, mi incuriosisce il commento di Erato, una foto è una comunicazione e partendo da questo posso sapere cosa si legge in questa foto?....non è assolutamente una polemica al commento o alla foto, ma penso che solo scambiandoci le nostre visioni possiamo parlare di fotografia, l'invito ovviamente è aperto a tutti.

Giovanni Torresan

selenina

#5 del 05/11/2014
Punteggio commenti: +289

Bella nella sua drammaticità*bye*

selenina

ginocosta

#4 del 05/11/2014
Punteggio commenti: +212

Ottimo lavoro. Complimenti.;)

ginocosta

Gi.Esse.

#3 del 05/11/2014
Punteggio commenti: +108

Piace molto anche a me... ;)*bye*

Gi.Esse.

(utente eliminato)

#2 del 05/11/2014

Mi piace quello che comunica e come è stato rappresentato. *bye*

inimis

Staff

#1 del 05/11/2014
Punteggio commenti: +430

Eccellente lavoro, *bye**bye*

inimis


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

Per info puoi contattarci a: info@fototue.it oppure fotoklizio@gmail.com


FPschool



FONTE DI VITA ONLUS

In linea ci sono

Ospiti: 42
Utenti: 1

Archivio
concorsi