Foto

.
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

.

di oltre, in  Bianco e nero

.

Inviata il 20/03/2020, vista 179 volte.

Laboratorio fotografico:
L'autore autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

9 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

moderatore

#9 del 24/03/2020
Punteggio commenti: +81

Editor Choice 15 - 21 Marzo 2020! *clap*

autore

#8 del 21/03/2020
Punteggio commenti: +31

Grazie a tutti per letture ed apprezzamento----@ Max. Il tuo commento è in armonia con quanto ho voluto raffigurare con la foto-----@ scaraluca. E' sabbia dopo una abbondante pioggia , invio l' originale

lodovico

Staff

#7 del 20/03/2020
Punteggio commenti: +28

Potrei sbagliare... ma per me è chiaramente sabbia! L'orlo delle orme mi pare sia abbastanza indicativo. Ma... poichè ho sempre scritto ed affermato che la Fotografia è la più vera di tutte le bugie, per me può essere neve o qualunque altra cosa l'osservatore voglia immaginare. Ciò che conta in definitiva è l'impatto visivo ed emotivo che una proposta così scatena in noi! Ottima per me! Un saluto.

lodovico

MauroT

Staff

#6 del 20/03/2020
Punteggio commenti: +11

Bella composizione , quelle misteriose orme aggiungono suspense alla scena.

MauroT

inimis

Staff

#5 del 20/03/2020
Punteggio commenti: +404

Interessante inquadratura! *bye**bye*

inimis

scaraluca

Staff

#4 del 20/03/2020
Punteggio commenti: +9

mi piace questa immagine ma sono curioso di sapere se quella che si vede è neve oppure sabbia..anche se le orme sono ben nette e definite per essere di natura sabbiosa :-)

scaraluca

taylor

#3 del 20/03/2020
Punteggio commenti: +44

Passi nella neve come elementi di una atmosfera sospesa che aspetta un completamento pur nella desolazione della sedia rotta e nel cupo incedere dello scuro a destra pera avviluppare il tutto. Bella..;)*bye*

taylor

Mynd

Staff

#2 del 20/03/2020
Punteggio commenti: +18

solitaria e molto evocativa, una scena aperta a molte letture... tracce di passaggi ... tutto è altrove e tutto è li al contempo.

Mynd

Max

#1 del 20/03/2020
Punteggio commenti: +101

Accidenti che Asso che hai calato. C'è desolazione triste e malinconica ma non fine a se stessa bensì mezzo visivo per farsi monito e memoria. Una seduta scarna, scheletrica, nera su bianco come uno scritto. La presenza intrinseca testimoniata da passi che vanno e vengono. E a margine, oltre quel limbo mosso, un oltre scuro pronto ad inghiottire. Tanto tanto bella


L'autore della foto ha dato un +1 a questo commento

Max


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

Per info puoi contattarci a: info@fototue.it oppure fotoklizio@gmail.com


FPschool



FONTE DI VITA ONLUS

Utente del mese

selenina
selenina

In linea ci sono

Ospiti: 22
Utenti: 1

Archivio
concorsi