Foto

Il minatore
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

Il minatore

di Klizio, in  Concettuale

Libera interpretazione

Inviata il 11/02/2020, vista 95 volte.

Dati tecnici:
Canon EOS 6D
Apertura: f/13
Esposizione: 1/500 sec.
Lunghezza focale: 24 mm
ISO: 400
Flash: Off

Laboratorio fotografico:
L'autore autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

8 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

MauroT

Staff

#8 del 12/02/2020
Punteggio commenti: +11

Questa me l'ero persa. Ottimo il bianco e nero , bellissima l'immagine .Quell'ombra e quel panora descrivono a perfezione la fatica di quel lavoro .

MauroT

autore

#7 del 11/02/2020
Punteggio commenti: +80

Grazie a tutti !! Traduco dal "Lododurese": "con picco e pala ... lavoro faticoso e del minatore è rimasta solo l' ombra". Per Max: ci ha preso in pieno ! Ma non tanto per la mia foto .. quanto per l' opera in se. Si tratta di una vecchia cava, riqualificata come area concerti. Un gruppo di architetti ha eseguito lungo tutto il perimetro (che non si vede), e su questo gigantesco masso, dei profondi tagli sullo stile di Pinuccio Sciola (il più importante scultore sardo di sempre). L' idea era proprio quella di richiamare, da un lato, il lavoro dei minatori e dall'altro quello di valorizzare la musica ( le opere di Sciola sono chiamate "pietre musicali" perchè producono vere e proprie note musicali passandoci la mano sopra). Io ho solo voluto seguire una parte dell' idea di quel gruppo di geniali architetti. *clap*
Per saperne di più su Sciola: https://youtu.be/VGxgo8ziZwE

Max

#6 del 11/02/2020
Punteggio commenti: +101

Lodo, hem.. sottotitoli per non capenti? Credo siamo all'interno di una cava se non vedo male. Quel blocco sembra il residuo di qualcosa che è stato scavato e che sulla superficie porta le cicatrici di pale e picconi. Uno scavo che deve aver pesato parecchio sulle schiene dei minatori dei quali non rimane che l'ombra dei giovani lavoratori che erano quando hanno incominciato, lasciando solo una eterea traccia che a malapena macchia il terreno. Mi piace vederla così *bye*

Max

lodovico

Staff

#5 del 11/02/2020
Punteggio commenti: +28

A piccu e palia... traballu fadiosu e de su mineri est abbarrada sceti s'umbra! ;)

lodovico

scaraluca

Staff

#4 del 11/02/2020
Punteggio commenti: +7

sensazione di caldo e di fatica titanica come lo scolpire i blocchi delle piramidi di circa 5000 anni fa;)

scaraluca

Mynd

Staff

#3 del 11/02/2020
Punteggio commenti: +16

ottima l'idea ed altrettanto la sua realizzazione, perfetto il bn;)

Mynd

inimis

Staff

#2 del 11/02/2020
Punteggio commenti: +404

Bella immagine, molto ben pensata e realizzata, *bye**bye*

inimis

oltre

#1 del 11/02/2020
Punteggio commenti: +31

Da un angolo, un' ombra s'avvicina verso la struttura solida, come a volerla distruggere per potersi allungare, liberamente, in un terreno sgombro da solidi riferimenti che ne influenzano il suo allungamento. Bella e significativa immagine, realizzata molto bene. Ottima

oltre


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

Per info puoi contattarci a: info@fototue.it oppure fotoklizio@gmail.com


FPschool



FONTE DI VITA ONLUS

Utente del mese

Yanez
Yanez

In linea ci sono

Ospiti: 23
Utenti: 2

Archivio
concorsi