Foto

Immagina
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

Immagina

di MauroT, in  Varie

Inizia cosi una delle più belle poesie che sia mai stata scritta.

Inviata il 19/12/2019, vista 174 volte.

Dati tecnici:
SIGMA DP2S
Apertura: f/3.5
Esposizione: 3/10 sec.
Lunghezza focale: 24.2 mm
ISO: 100

Laboratorio fotografico:
L'autore autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

9 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

SimoneNoX

#9 del 26/12/2019

Complimenti Mauro, gran bello scatto. Non poteva che "vincere" la foto della settimana!

SimoneNoX

Klizio

Vice Amministratore

#8 del 22/12/2019
Punteggio commenti: +61

.... e aggiungo ... NON C' È' FOTO MIGLIORE per accompagnarsi durante questa settimana ..

Klizio

Mynd

Staff

#7 del 22/12/2019
Punteggio commenti: +9

un gran bell'omaggio al mitico Lennon... ottimo lo scatto e molto bella la descrizione che ne ha dato il moderatore...;);)

Mynd

Klizio

Vice Amministratore

#6 del 22/12/2019
Punteggio commenti: +61

Complimenti Mauro ! E un grazie a Erato per aver saputo raccontare così bene questa foto così profonda.

Klizio

autore

#5 del 22/12/2019
Punteggio commenti: +7

Ti ringrazio per le belle parole, per aver raccontato l' immagine meglio di quello che io sapessi fare.

moderatore

#4 del 22/12/2019
Punteggio commenti: +22

La Foto della Settimana, dal 15 al 21 dicembre è "Immagina" di Mauro T. Uno scatto, un dettaglio, un particolare su cui focalizzare l'attenzione: una frase impressa su di un foglio bianco. Non c'è apertura nel frame, non c'è respiro, non si va alla ricerca di altri elementi che potrebbero distrarre. Tutto è lì, semplicemente davanti ai nostri occhi nell'immediatezza del concetto nudo e crudo che palpita nel bianco e nero graffiante. Le parole divengono protagoniste, le uniche a dare corpo e anima, voce e musica nel loro rilevante peso specifico e con la forza potente che esse hanno di scavare, emergere, sollevare, indagare, cambiare la realtà, trasformare e trasformarci. Le parole sono gestualità, movimento, suono, immagini e l'autore, partendo da quella "frase" scritta sul foglio "Imagine there's no heaven"che giustamente considera una delle più belle poesie che siano state scritte nel lontano 1971 da John Lennon, ci introduce alla bellezza delle vocali e consonanti che, miscelate nelle rime e nell'enfasi poetica disvelano forse una visione dal radicalismo utopico, ma sostanzialmente conducono a un concetto senza tempo, quanto mai attuale, quello che se tutti immaginassero un mondo migliore, sarebbe più facile raggiungere un futuro migliore. Ecco allora che quel "Immagina" diventa materia, azione, perché riguarda la necessità umana di pensare e riflettere, del dire e dell'agire. Riguarda la possibilità per ognuno di noi che si manifesti il sogno: quello di un mondo ideale dove pace, amore e uguaglianza possano cantare insieme all'unisono. Complimenti Mauro. Erato


L'autore della foto ha dato un +1 a questo commento

inimis

Staff

#3 del 21/12/2019
Punteggio commenti: +402

Comunicativa, *bye**bye*

inimis

Erato

Staff

#2 del 20/12/2019
Punteggio commenti: +22

Pregnante e densa di significato.

Erato

Max

#1 del 19/12/2019
Punteggio commenti: +89

Una maf selettiva su un dettaglio uscito direttamente da un film giallo anni 50 in cinematografico BN. Stupenda Mauro ;)

Max


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

Per info puoi contattarci a: info@fototue.it oppure fotoklizio@gmail.com


FPschool



FONTE DI VITA ONLUS

Utente del mese

Mynd
Mynd

In linea ci sono

Ospiti: 12
Utenti: 1

Archivio
concorsi