Foto

Rebirth
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

Rebirth

di stefano.tocco, in  Concettuale

La rinascita parte dalle piccole cose.. Da quel poco che rimane dopo periodi neri..

Inviata il 15/11/2019, vista 352 volte.

Dati tecnici:
Apertura: f/3.5
Esposizione: 1/200 sec.
Lunghezza focale: 17 mm
ISO: 250

Laboratorio fotografico:
L'autore non autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

17 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

autore

#17 del 02/12/2019

Grazie davvero.. Emozionato!! :):):)

moderatore

#16 del 02/12/2019
Punteggio commenti: +45

Foto del Mese di Novembre 2019 ! Complimenti Stefano !*clap**clap**clap*

autore

#15 del 19/11/2019

Grazie!! Smuovere la fantasia, mi piace far ragionare le persone, sapere se qualcuno si ritrova nelle mie foto, mi sono innamorato della fotografia quando ho capito che un'emozione si può fotografare, questo è uno scatto a cui tengo molto, contento che vi abbia colpito ;) Ringrazierò sempre Carlo Ferrara per avermi fatto conoscere questo mondo!!

Max

#14 del 19/11/2019
Punteggio commenti: +68

Sintesi fotografica di un personaggio tolstojiano o dostojevskiano. Melanconia e intimità. Si entra in scena con silenzio reverenziale nel profanare l'intimo silenzio della scena. Il raccoglimento meditabondo del soggetto è di grande forza narrativa. Si immaginano i suoi pensieri ma non potendo saperli si sostituiscono i propri e si viaggia con l'immaginazione. La luce pacata e soffusa che penetra dalla finestra condisce l'atmosfera di piacevoli sensazioni ed emozioni. Sì, gran foto che merita e fa piacere vedere in Home.

Max

carlabresciano

#13 del 19/11/2019
Punteggio commenti: +2

Fermarsi, forse aspettare, perdersi nei pensieri, andare all'indietro... c'è tanto anche di noi in questa immagine.

carlabresciano

wilmanna

#12 del 17/11/2019
Punteggio commenti: +10

Davvero molto bella e emozionante. Complimenti

wilmanna

autore

#11 del 17/11/2019

Grazie davvero!! Felicissimo!! :):):)

moderatore

#10 del 17/11/2019
Punteggio commenti: +45

Foto della settimana dal 10 al 16 novembre 2019 ! Complimenti Stefano. Al centro di una stanza in evidente abbandono, ad intersecare la luce che filtra dai vetri rotti di una finestra, distaccato da tutto. Rappresentazione teatrale, da consumato attore. Una scena poetica, pensata nella sua ordinarietà e realizzata con perizia, in tal caso rivolta a cogliere la luce morbida e avvolgente. Cosa fa quel ragazzo? È tornato in un luogo di ricordi ? Sta aspettando qualcuno ? È semplicemente un autoritratto ambientato ? Sta meditando ? Tante le sensazioni che l' immagine sa stimolare, per me il vero punto forte del messaggio è la centralita del soggetto: il nostro occhio va subito da lui .. solo dopo percepisce il resto ... e ancora più tardi .. si rende conto che lui è distante .. c' è ma non c' è .. vaga fuori dalla finestra. Un modo tutt' altro che banale di affermare la propria presenza e nello stesso tempo far capire di essere altrove. Come un bisogno di essere riportato indietro da un punto lontano. Bravo, bravissimo Stefano. Altra gran fotografia. Klizio


L'autore della foto ha dato un +1 a questo commento

taylor

#9 del 16/11/2019
Punteggio commenti: +36

Le sfumature della luce sono splendide e rappresentano bene le speranze della rinascita, come detto. Complimenti.

taylor

autore

#8 del 16/11/2019

Non so cosa dire, mi avete emozionato, anche perché sono mie emozioni che cerco di catturare con la fotografia, mi piace davvero comunicare con una foto, ma ringrazio prima voi, questo sito, siete fantastici!! :)

inimis

Staff

#7 del 16/11/2019
Punteggio commenti: +401

Molto bella e ben fatta, *bye**bye*

inimis

-Faby-

Utente del mese

#6 del 16/11/2019
Punteggio commenti: +7

È da ieri che osservo questa foto.. la trovo splendida.. uno sguardo rivolto altrove,lontano, che apre la strada ad un flusso di pensieri senza freni...l'attesa pacata, nella quotidianità di semplici gesti, in un ambiente che ha poco di accogliente ma riesce a trasmettere comunque un senso di casa, e poi c è quella bellissima luce che avvolge il tutto, tingendo le note malinconiche di sfumature piu speranzose. L'impianto della scena è notevole, la suggestione che trasmette unita alle vibrazioni emotive che manda la rendono narrante e molto efficace. Complimenti. *bye*

-Faby-

Gi.Esse.

#5 del 16/11/2019
Punteggio commenti: +108

Piace molto anche a me... ottimo lavoro! ;)*bye*

Gi.Esse.

oltre

#4 del 15/11/2019
Punteggio commenti: +25

Immagine in in sintonia con la didascalia. Un ottimo lavoro.

oltre

artù

#3 del 15/11/2019
Punteggio commenti: +40

uno scatto molto suggestivo che si presta alle più svariate interpretazioni. Complimenti ;););)*bye*

artù

Erato

Staff

#2 del 15/11/2019
Punteggio commenti: +20

Gran foto Stefano. Suggestione, malinconia, ma anche luce, desiderio di affacciarsi a qualcosa di nuovo che risorge. Tutto studiato nei minimi dettagli, dalla composizione alla scenografia degna di un film d'autore. Complimenti per questo scatto che vorrei saper fare io.

Erato

eLLeFFe

#1 del 15/11/2019
Punteggio commenti: +57

"senza calma di vento solo passaggi e passaggi passaggi di tempo ore infinite come costellazioni e onde" - Anime Salve (DE ANDRE')

eLLeFFe


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

Per info puoi contattarci a: info@fototue.it oppure fotoklizio@gmail.com


FONTE DI VITA ONLUS

Utente del mese

-Faby-
-Faby-

In linea ci sono

Ospiti: 20
Utenti: 0

Archivio
concorsi