Foto

STEFANIA
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

STEFANIA

di taylor, in  Lifestyle

Stefania, arciere, poetessa, musicista, decoratrice, pittrice amica ed un'altra decina di cose che in questo momento non mi vengono in mente..

Inviata il 09/10/2019, vista 189 volte.
Scattata il 09/08/2019.

Dati tecnici:
NIKON CORPORATION NIKON Df
Apertura: f/4.5
Esposizione: 1/30 sec.
Lunghezza focale: 50 mm
ISO: 400

Laboratorio fotografico:
L'autore autorizza la rielaborazione della foto.

Obiettivo utilizzato:
NIKKOR 50 MM

Condividi:  

Commenti

19 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

autore

#19 del 13/10/2019
Punteggio commenti: +35

Grazie Sergio..

Yanez

#18 del 13/10/2019
Punteggio commenti: +112

Bellissima figura femminile che ci riporta ad immagini mitologiche.Piacevole e particolare tonalità,ottima la posa.*bye*

Yanez

inimis

Staff

#17 del 11/10/2019
Punteggio commenti: +391

Superficiale come sono, al netto della mia totale ignoranza come arcere e sulla veridicità della costruzione, come credo che siamo quasi tutti, vedo una figura realistica con tre difetti: la cassetta già citata, la troppa centralità, avrei tolto un po' di spazio dietro e un po' aumentato quello avanti, e il poco contrasto, e se lo dico io che lo diminuisco sempre... *bye**bye*

inimis

GioChi65

#16 del 11/10/2019
Punteggio commenti: +5

Il software Gimp potrebbe essere una soluzione più che valida, semplice e soprattutto gratuito. Certo, ci vuole un minimo di applicazione costante per capirne le basi. Altra alternativa potrebbe essere PhotoFiltre 7, anch'esso gratuito ma in lingua inglese. Sul sito, però, potrai trovare il file di traduzione in italiano da introdurre nella cartella di installazione del programma stesso. Potrai addirittura cancellare il file relativo alla lingua inglese, sostituendolo con quello scaricato per la lingua italiana. Ma anche qui occorre dedicarci un po di tempo, giusto per capire come funziona, ti assicuro che è semplicissimo! Il software di visualizzazione immagini di Windows 10 e relativo software al suo interno, te lo devi dimenticare.

GioChi65

Klizio

Vice Amministratore

#15 del 11/10/2019
Punteggio commenti: +23

Intervengo Taylor solo per chiarire che i problemi dei dati Exif, dopo attenta snalisi, è stato chiarito esser dipeso unicamente dal programma di ridimensionamento che utilizzi, che li cancella dalle info del file. É ugualmente chiaro che i dati che leggiamo sono poi inseriti da te manualmente (e fai bene, ti ringrazio) prelevandoli dal file non ridimensionato. Il mio consiglio: utilizza un software diverso. *bye*
Con questo spero che la questione sia chiarita una volta per tutte ... perchè poi diventa anche stuccevole.

Klizio

GioChi65

#14 del 10/10/2019
Punteggio commenti: +5

Da 100 a 12.800 ISO, queste le caratteristiche relative alla sensibilità ISO minima e massima, supportata dalla Df. Essendo una FF dovrebbe reggere bene fino a 3200

GioChi65

viviana

#13 del 10/10/2019
Punteggio commenti: +12

Ci siamo accavallati Giorgio. Ma questa macchina, che mi pare non da poco, non regge ISO più alti? Chiedo perché con la mia fino agli 800 si ottiene un risultato accettabile

viviana

GioChi65

#12 del 10/10/2019
Punteggio commenti: +5

Della serie: NONSOLOFOTOGRAFIA :D:D:D:D Grazie per l'appunto Viviana!;);)

GioChi65

GioChi65

#11 del 10/10/2019
Punteggio commenti: +5

Questa adesso mi giunge nuova, la macchina ha qualche restrizione...*book**book* Non mi pare proprio....! Ma se così fosse, ti chiedo e mi chiedo....da dove li recuperi, visto che li trascrivi sempre? Riguardo invece alla luce che mancava, beh.... se non ce n'è non ce n'è....

GioChi65

viviana

#10 del 10/10/2019
Punteggio commenti: +12

Per il mio "appunto" , e così insegniamo qualcosa anche a Giorgio, il parabraccio serve appunto a riparare l'interno del braccio dagli eventuali colpi della corda dell'arco che, ti assicuro, sono alquanto dolorosi e lasciano dei bei lividi. Ora, se me la vendi come un'arciere non va bene, se si tratta di una semplice rappresentazione e la signora non tira... Avvisala così rappresenterà meglio.

viviana

autore

#9 del 10/10/2019
Punteggio commenti: +35

La questione dei dati exif credo sia un problema di macchina che ha questa restrizione. Io non faccio assolutamente nulla se non caricare la foto. Quanto al resto era quasi buio e se non avessi scattato a 1/30 non sarei riuscito a scattare del tutto. Non era una gara di arceria, ma una simulazione...Da ultimo non sono un genio della post al contrario di altri, ma lavorandoci..

GioChi65

#8 del 10/10/2019
Punteggio commenti: +5

Dimenticavo di aggiungere che c'è del micromosso. I tempi di scatto, in virtù della focale utilizzata, sono al di sotto dei cosiddetti "tempi di sicurezza" Di solito si considera come “tempo di sicurezza” per lo scatto a mano libera quello che non è superiore all’inverso della lunghezza focale equivalente al formato 35mm. Per farti un esempio pratico: se stai fotografando con una reflex APS-c dotata di obiettivo 200mm, la cui focale equivalente su formato 24×36 (o 35mm) è 300mm, il tempo di sicurezza sarà 1/300 di secondo. Nel caso di specie, visto che la focale utilizzata per questo scatto (leggo ciò che tu hai trascritto) è di 50mm, il tempo di otturazione non doveva scendere la di sotto di 1/60 di sec. Considerando la sensibilità di 400 iso e 1/30 di sec, mi viene il dubbio che non vi fossero le condizioni ideali per realizzare questo scatto.

GioChi65

GioChi65

#7 del 10/10/2019
Punteggio commenti: +5

Analizzando bene lo scatto mi vengono in mente alcune cose e, a causa di queste, non riesco proprio a farmelo piacere. Riguardo al parabraccio di cui parla Viviana non saprei, non me ne intendo, ma reputo attendibile il suo parere sulla cosa. La posa, in virtù del gesto che sta compiendo, trovo sia piuttosto finta, per non dire forzatamente finta, diciamo che poco si cala nella parte, manca quella concentrazione tipica dell' arciere. La cosa fondamentale, al fine di rendere coerente la ripresa della scena, è l'ambientazione. Quindi, al di la del cassonetto dell'ENEL (proprio non si può guardare) di cui si parla, c'è dell'altro... la pavimentazione e il muretto. Non hai pensato di scattare la scena nel bel mezzo di un bosco, magari con una luce idonea, al fine di rendere più credibile tutto l'insieme? Ciò che hai inserito in didascalia mi porta fuori strada e non riesco proprio a trovare un nesso fra titolo/didascalia/scena ripresa.Una postproduzione più indicata avrebbe dato una interpretazione coerente all'intera scena. I colori trovo siano piuttosto spenti e la luce troppo piatta, manca di tridimensionalità. Ora una cosa te la devo dire....sostieni, che il poco contrasto sia una una tua caratteristica, e fino a qui non ho nulla in contrario, le scelte autoriali non si discutono mai. Mi domando però: perchè vedi poco contrastate anche le fotografie degli altri? soprattutto le mie, viste che batti sempre chiodo su questa particolarità. Non pensi che potrebbe essere una caratteristica NON solo tua? Taylor, trovo sempre poco credibile tutto ciò che scrivi, tutto il contrario di tutto. Quello che sostieni e scrivi oggi neghi il giorno dopo! Ti faccio un esempio, così ti rinfresco la memoria: Le tue fotografie sono sempre prive di dati exif, ma puntualmente riportate nell'apposito spazio dedicato. Hai sempre sostenuto di non trascriverle mai, cosa alla quale non credo perchè impossibile. Se la foto ne è priva (mi riferisco ai dati di scatto), cioè cancellati volutamente e/o no, non ci possono finire in quello spazio in maniera automatica. Un giorno mi darai spiegazioni dettagliate, chissà che possa imparare qualcosa di nuovo, visto che l'informatica la magio come il pane. Avevo delle cose da dirti e te le ho dette. Purtroppo non riesco ad essere "esemplare" come Max, qualità che ovviamente gli invidio parecchio. Sono piuttosto diretto con le persone, dico sempre quello che penso con sincerità ed onesta, senza girarci troppo intorno. Ma capisco anche che non va bene comportarsi così, meglio essere più morbidi....ma proprio non ce la faccio.

GioChi65

autore

#6 del 10/10/2019
Punteggio commenti: +35

Grazie Max del tuo contributo come sempre competente ed esemplare..*bye**bye*

Max

#5 del 10/10/2019
Punteggio commenti: +58

Io non la vedo sovraepsota, anzi. Mancano però un po' di sfumature nei toni medi e scuri tanto da appiattirne un po' i toni, Compositivamente è ben inquadrata sebbene anche io avrei impallato gli elementi anacronistici dietro il soggetto *bye*

Max

autore

#4 del 10/10/2019
Punteggio commenti: +35

Grazie dei passaggi. @Elio, poco contrastata sono d'accordo, ma spesso è una mia caratteristica, sovraesposta non credo anche perché era quasi buio, forse effetto del caricamento come dici.@viviana, poco credibile non so, lei fa parte di un associazione che riunisce appassionati di rievocazioni storiche..

viviana

#3 del 10/10/2019
Punteggio commenti: +12

Un'altra nota stonata di questo scatto è il parabraccio che si trova esattamente dal lato opposto a quello che dovrebbe e rende poco credibile lo scatto. Sul taglio concordo con aquarios

viviana

emanumanu88

#2 del 10/10/2019
Punteggio commenti: +4

Anche a me sembra essere sovraesposta, ma potrebbe anche essere una scelta di renderla "pastellosa". La composizione è bella, unica nota stonata è la cassetta ENEL o del gas sullo sfondo.

emanumanu88

aquarios58

Utente del mese

#1 del 09/10/2019
Punteggio commenti: +71

Non è che nel caricamento delle foto su Fototue succede qualcosa?...anche questa la vedo sovraesposta e poco contrastata, l'inquadratura è buona come anche il taglio

aquarios58


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

Per info puoi contattarci a: info@fototue.it oppure fotoklizio@gmail.com


FONTE DI VITA ONLUS

Utente del mese

aquarios58
aquarios58

In linea ci sono

Ospiti: 12
Utenti: 0

Archivio
concorsi