Foto

senza percorsi prestabiliti
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

senza percorsi prestabiliti

di oltre, in  Concettuale

Omaggio a J. Krishnamurti

Inviata il 07/10/2019, vista 113 volte.

Laboratorio fotografico:
L'autore autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

9 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

autore

#9 del 10/10/2019
Punteggio commenti: +19

Grazie a tutti. Mi fa piacere che vi sia piaciuta ed abbia suscitato diverse interpretazioni.

carlabresciano

#8 del 08/10/2019

Immagine affascinante in sé e per il pensiero che racchiude. Per una strana suggestione della mia mente, mi pare che l'uomo venga verso di me, come trascinato dalla sua ombra. Questo aggiunge ulteriore suggestione, sia grafica che di pensiero.

carlabresciano

aquarios58

Utente del mese

#7 del 07/10/2019
Punteggio commenti: +71

Senza via di uscita, angosciante, ha disquisito perfettamente Max, bella idea ben realizzata

aquarios58

artù

#6 del 07/10/2019
Punteggio commenti: +39

ottimo minimal ;)*bye*

artù

taylor

#5 del 07/10/2019
Punteggio commenti: +35

Ecco un concetto reso alla grande. Un minimal centratissimo con il messaggio..

taylor

Max

#4 del 07/10/2019
Punteggio commenti: +58

Estrema, senza se e senza ma. Più che minimale: essenziale. Un binomio compositivo e cromatico. Un dualismo concettuale dove nessun percorso racchiude tutti gli insiemi di ogni percorso percorribile. Non è più fotografia ma arte espressa nella sua forma più valorizzante.

Max

emanumanu88

#3 del 07/10/2019
Punteggio commenti: +4

Parole profonde ed immagine minimal che le riassume a meraviglia. Un minimal che raccoglie l'essenziale ma nello stesso tempo l'infinito. Bella nel contesto in cui l'hai inserita.

emanumanu88

inimis

Staff

#2 del 07/10/2019
Punteggio commenti: +391

Un minimal come piace a me, senza fronzoli, con l'uomo e la sua ombra quasi una spilla che tiene appuntato il foglio bianco *bye**bye*

inimis

autore

#1 del 07/10/2019
Punteggio commenti: +19

La verità è una terra senza sentieri e non la si può avvicinare da nessun tipo di percorso, religione o setta. Essendo la verità illimitata, incondizionata, non raggiungibile da nessun tipo di strada, non può essere organizzata né si dovrebbe formare nessuna organizzazione per guidare o forzare le persone a percorrere vie particolari. L' uomo non può raggiungerla tramite nessuna organizzazione, nessuna dottrina religiosa, nessun dogma, nessun sacerdote o nessun rito, e nemmeno tramite qualche conoscenza scientifica o qualche tecnica filosofica, ma può trovarla tramite lo specchio delle relazioni, tramite la comprensione di quanto è contenuto nella sua mente, tramite l' attenta osservazione e non attraverso l' analisi intellettuale o l'introspezione analitica. Nel momento in cui seguite qualcuno, cessate di seguire la verità------------------------------------------------------------------------------------ Dal discorso di scioglimento dell’Ordine della Stella d’Oriente, da lui presieduto http://legacy.jkrishnamurti.org/it/about-krishnamurti/dissolution-speech.php


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

Per info puoi contattarci a: info@fototue.it oppure fotoklizio@gmail.com


FONTE DI VITA ONLUS

Utente del mese

aquarios58
aquarios58

In linea ci sono

Ospiti: 10
Utenti: 1

Archivio
concorsi