Foto

Rien Ne Va Plus...
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

Rien Ne Va Plus...

di lodovico, in  Concettuale

... almeno per un po' i giochi son finiti

Inviata il 03/10/2019, vista 181 volte.

Dati tecnici:
Canon EOS 450D
Apertura: f/8
Esposizione: 1/200 sec.
Lunghezza focale: 53 mm
ISO: 100
Flash: Off

Laboratorio fotografico:
L'autore autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

12 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

autore

#12 del 06/10/2019
Punteggio commenti: +15

Un ringraziamento a tutti, Staff in primis e a Michela per la sua splendida lettura. Un saluto*bye*

moderatore

#11 del 06/10/2019
Punteggio commenti: +19

La Foto della Settimana è stata assegnata a "Rien Ne Va Plus" di Lodovico. Rien ne va plus "nulla è più valido, ormai i giochi sono fatti" un incipit forte, decisivo, da cui partire per entrare concretamente nella stagione che chiude le porte alla spensieratezza, ai giochi in riva al mare, ai momenti di relax. Una rappresentazione che reca in sè il timbro dell'atemporalità, dove tutto è apparentemente sospeso in un gioco di riflessi e colori vivacissimi - il quid dello scatto - per non dimenticare che l'estate è soprattutto una tavolozza pittorica in tutte le sue accese sfumature. Ci proiettiamo dentro quello spazio che nulla preclude alla vista e dove il cielo e la lingua di mare, nella loro immobilità, regalano un tocco di surrealità prepotente. Potrebbe essere un quadro metafisico o un dipinto di Jack Vettriano, ma quel senso di mestizia poetica che pervade lo scatto non può far altro che accompagnarci in un'ode che abbraccia la fine dei giochi, il passaggio da ciò che è stato, da ciò che sarà nuovamente o che forse non sarà più perché "tutto cambia, e nulla è più come prima". Complimenti Lodovico per quest' immagine iconica carica di significati. Erato

aquarios58

Utente del mese

#10 del 03/10/2019
Punteggio commenti: +73

Spettacolare, davvero molto molto bella:O*bye*

aquarios58

Max

#9 del 03/10/2019
Punteggio commenti: +58

Quando il gioco si interrompe, i duri iniziano a giocare. Deliziosissima. Un gioco di giochi riflessi di una brillantezza e vivacità inebriante. Un frizzante quadretto di cromie balocche ma teneramente pastellose. Il bimbo e la mamma che si allontanano a sottolineare la fine dei giochi è un cappello perfetto per la storia che ci racconti. Mi piace un sacco.

Max

sasa70

#8 del 03/10/2019
Punteggio commenti: +1

Scatto stupendo, Lodo, e non solo per la resa tecnica notevole. Lo sai, e tu la pensi come me, un'immagine deve arrivare in toto e deve contenere un elemento concettuale,anche debole, ma sempre un'intenzione, uno studium, come si dice. Mi sembra che qui gli elementi ci siano tutti, anzi forse hai anche esagerato con le geometrie. L'elemento umano accanto al bambino ha purtroppo tolto un poco di romanticismo all'immagine, a mio avviso. Nulla toglie alla qualità generale dello scatto. Un abbraccio. Sasà

sasa70

taylor

#7 del 03/10/2019
Punteggio commenti: +35

Concordo in pieno con Giuseppe..;)*bye*

taylor

inimis

Staff

#6 del 03/10/2019
Punteggio commenti: +391

Per me bellissima! Preferita, *bye**bye*

inimis

Gi.Esse.

#5 del 03/10/2019
Punteggio commenti: +108

Mi piace molto per composizione e concetto, sinceramente non mi piacciono le tonalità troppo accese, avrei preferito una colorazione con meno densità, naturalmente è un gusto esclusivamente personale... *bye*

Gi.Esse.

ernest.54

#4 del 03/10/2019

Composizione da manuale e i colori fanno il resto...ottima, un saluto

ernest.54

Erato

Staff

#3 del 03/10/2019
Punteggio commenti: +19

Uno scatto che vive essenzialmente per la vivacità dei colori data dal soggetto principale che, come una macchina aliena, s'impadronisce della scena regalondoci un doppio fagocitante. I soggetti umani aggiungono equilibrio compositivo e mestamente si avviano alla stagione della quiescenza, lasciando alla macchina il peso della stagione finita. La trovo bellissima, con un non so che di poetico, ma con guizzi surreali.

Erato

MacLeod

Staff

#2 del 03/10/2019
Punteggio commenti: +55

WOW....uno scatto surreale, un de Chirico ! Un paesaggio bloccato nel tempo, l' acqua immobile, uno specchio liquido, niente vento, tutto immobile, il tempo non scorre, le due figure potrebbero essere manichini, bloccati in un gesto. Una distorsione temporale, i colori rendono ancor di più l'idea irreale che stiamo osservando. Stupendo scatto !!;);)

MacLeod

emanumanu88

#1 del 03/10/2019
Punteggio commenti: +4

Mi piace. Mi ricorda un oasi nel deserto versione bambinesca. Però si vede anche la fine dell'estate, la fine di qualcosa, con questi toni e contrasti accesi e cupi allo stesso momento, che trasmettono un certo senso di abbandono. Senza mamma e bimbo sulla destra probabilmente questa sensazione sarebbe ancor più enfatizzata. Ma la foto è bella anche così.

emanumanu88


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

Per info puoi contattarci a: info@fototue.it oppure fotoklizio@gmail.com


FONTE DI VITA ONLUS

Utente del mese

aquarios58
aquarios58

In linea ci sono

Ospiti: 16
Utenti: 1

Archivio
concorsi