Foto

Inside III
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

Inside III

di GioChi65, in  Fiori e piante

°°°++°°°++°°°++°°°++°°°

Inviata il 03/09/2019, vista 334 volte.

Dati tecnici:
NIKON CORPORATION NIKON D700
Apertura: f/5
Esposizione: 1/50 sec.
Lunghezza focale: 105 mm
ISO: 200

Laboratorio fotografico:
L'autore autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

23 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

autore

#23 del 13/09/2019
Punteggio commenti: +5

Non è mai troppo tardi....grazie Carlo!!!;);)*bye**bye**bye*

Ferrara.Carlo

Moderatore

#22 del 13/09/2019
Punteggio commenti: +25

...periodo per me lavorativamente difficile..... ma sono ancora in tempo per complimentarmi!!!!!

Ferrara.Carlo

autore

#21 del 13/09/2019
Punteggio commenti: +5

Grazie taylor!;)*bye*

taylor

#20 del 13/09/2019
Punteggio commenti: +34

Era sfuggita anche a me. Bella realizzazione e illustrazione del procedimento..

taylor

Erato

Staff

#19 del 09/09/2019
Punteggio commenti: +16

@RobertoCecchi...qui non si fanno "chiacchiere", qui ognuno di noi dà il suo contributo per quello che può e per come può. Non siamo in un salotto nè in un bar dove forse le chiacchiere hanno più ragion d'essere. Questo è un sito fotografico in cui ognuno di noi si confronta anche e soprattutto con i commenti pertinenti all'àmbito.

Erato

autore

#18 del 09/09/2019
Punteggio commenti: +5

Grazie a chi si è aggiunto!!;);)*bye**bye*

RobertoCecchi

#17 del 09/09/2019
Punteggio commenti: +33

La "spiegazione" della foto è il "sale" di FotoTue...tutto il resto chiacchiere!!!!

RobertoCecchi

Pedro

#16 del 08/09/2019
Punteggio commenti: +1

Complimenti Giorgio per il meritato riconoscimento, questa mi è sfuggita...lo stile è inconfondibile, ottima!! Ciao;)

Pedro

autore

#15 del 08/09/2019
Punteggio commenti: +5

Grazie Klizio!!;);)*bye**bye*

Klizio

Vice Amministratore

#14 del 08/09/2019
Punteggio commenti: +21

Giorgio *clap**clap**clap*

Klizio

autore

#13 del 08/09/2019
Punteggio commenti: +5

Grazie anche a Giuseppe per la costanza con la quale mi segue. Mi fa piacere! Grazie!!*bye**bye*

autore

#12 del 08/09/2019
Punteggio commenti: +5

Sono molto lusingato dalle tue belle parole, Lodovico. Un grazie a te e a tutto lo staff per il graditissimo riconoscimento.;);)*bye**bye*

Gi.Esse.

#11 del 08/09/2019
Punteggio commenti: +107

Meritato riconoscimento, complimenti Giorgio! ;)*bye*

Gi.Esse.

moderatore

#10 del 08/09/2019
Punteggio commenti: +11

Il titolo di Foto della Settimana dal 1 al 7 settembre 2019 va a "Inside III" di GioChi65. Complimenti! Non solo un fiore... Dire che questa sia solo semplicemente una (bella) foto di un fiore mi pare riduttivo e semplicistico. Non necessariamente si deve trovare un significato profondo e recondito in tutto ma certamente possiamo affermare che in ogni foto che scattiamo e condiividiamo c'è il riflesso di noi stessi, di cò che siamo e delle nostre scelte. Ecco perchè questa non è solo la foto di un fiore. Dietro ad essa c'è l'autore, la sua passione per la Natura, artefice di meravigliose geometrie, il suo stile personale e riconoscibile, il rigore del suo metodo. E' lo stesso autore a parlarci di come è stata "prodotta" questa immagine. Ho scritto prodotta perchè essa è il frutto di un processo che parte con l'individuazione del soggetto. Quel fiore e non un altro fiore! Passando per la previsualizzazione e la scelta compositiva. Tutto ciò da affinare poi ulteriormente in sede di scatto con le modalità certosine descritte in modo chiaro dall'autore. Quindi ecco che, grazie all'attenta cura posta nello scatto, davanti a noi si aprono le porte di un mondo nuovo ed affascinante. Un mondo spesso sotto i nostri occhi ma che non puoi vedere senza l'ausilio del mezzo tecnico. Tuttavia l'abilità dell'autore non consiste solo nella tecnica. Occorre saper vedere con l'immaginazione, con gli occhi della mente e della fantasia. Traslare la mera realtà in un immaginario fiabesco,.Perchè questo fiore, senza la ricerca tecnica sullo sfuocato, non ci susciterebbe uguale stupore. E' invece la personale ed intima interpretazione dell'autore che ci ammalia e meraviglia. Un piccolo grande mondo creato solo per i nostri occhi! Un saluto ed ancora sinceri complimenti per la Home e la tua ricerca. Lodovico

autore

#9 del 05/09/2019
Punteggio commenti: +5

Mi fa piacere che sia di tuo gradimento! Grazie!!;)*bye**bye*

lodovico

Staff

#8 del 05/09/2019
Punteggio commenti: +11

Forse una delle tue migliori in questo genere! Ha carattere e grande forza visiva... induce a fnntasticare! Un saluto

lodovico

autore

#7 del 05/09/2019
Punteggio commenti: +5

Grazie Klizio!;););)*bye**bye**bye*

Klizio

Vice Amministratore

#6 del 04/09/2019
Punteggio commenti: +21

Ma grazie Giorgio!! Spiegazione esaustiva e davvero molto interessante. Mi ha colpito l'assoluta meticolosità del tuo processo di lavoro.. da qui si capisce quanta passione ci metti e l'altissima qualità di questi lavori sui fiori. Complimenti!

Klizio

autore

#5 del 03/09/2019
Punteggio commenti: +5

Grazie a tutti per avere apprezzato! @Klizio: per la firma non so che dirti...:D:D la metto ovunque, pur nella consapevolezza che a nulla serve. Se avessi il timore che me la rubino non pubblicherei più da nessuna parte, così non rischio nulla. Mi dispiace che tu non possa inserirla tra le preferite, ma se proprio ti fa piacere ne pubblico una senza il logo*acept**acept* così potrai farne ciò che vuoi, no problem...!! Spiego brevemente: Macchina agganciata alla slitta micrometrica, solo in questo modo si riesce ad ottenere il fuoco preciso laddove si vuole, grazie agli spostamenti sinistra<destra avanti>indietro. La slitta deve essere ovviamente agganciata al treppiede. Pensare al risultato finale è la prima cosa, come ben sai in fotografia non si improvvisa nulla, per caso non si fa niente e non si ottiene niente. Un primo tentativo di scatto serve a stabilire se la distanza piano sensore/soggetto è sufficiente per avere la corolla a fuoco e i petali un po sfocati (questo è il risultato che mi ero prefissato) Un diaframma f/5-6.3 va sempre bene, non troppo aperto, rischieremmo di avere più parti della corolla fuori fuoco. Lo scatto andrebbe realizzato in live view ingrandendo l'immagine per avere maggiore certezza sul fuoco. Trovata la composizione desiderata ci si avvicina con spostamenti millimetrici fino ad avere il fuoco sul punto desiderato. Si scatta ovviamente in modalità manuale e in remoto per evitare oscillazione della macchina, seppur lievi. Per questo ed altri scatti del genere ho collegato la reflex al PC portatile tramite cavo. Con Lightroom ho importato lo scatto in tempo reale, così da avere un risultato che sia il più vicino possibile a quello pensato. Fidarsi del display della fotocamera non è cosa buona, meglio evitare. In postproduzione meno si fa e meglio è...Non sono molto abile nel descrivere i vari passaggi, ma spero di essere stato esaustivo. Grazie ancora a tutti!*bye**bye*

artù

#4 del 03/09/2019
Punteggio commenti: +39

morbidezza e delicatezza in un insieme che affascina ;)*bye*

artù

Klizio

Vice Amministratore

#3 del 03/09/2019
Punteggio commenti: +21

C' è una sola cosa che proprio non mi piace: la firma*nono* È una immagine strepitosa, i petali sembrano fiammelle, i colori in soffusa diffusione ( grazie allo sfocato creativo, cosa di cui sei esperto) creano una scenografia di grande suggestione, per come il tutto esploda dal buio, e la parte a fuoco costituisce quell'approdo visivo che chiude il cerchio. Caro Giorgio ... ti va di spiegarci la realizzazione ? Bravo bravo. Se non ci avessi messo la firma l' avrei messa tra le preferite *clap*

Klizio

inimis

Staff

#2 del 03/09/2019
Punteggio commenti: +389

L'esplosione di un fiore, bel lavoro, *bye*

inimis

Gi.Esse.

#1 del 03/09/2019
Punteggio commenti: +107

Fantastica, complimenti Giorgio! ;)*bye*

Gi.Esse.


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

FONTE DI VITA ONLUS

Utente del mese

oltre
oltre

In linea ci sono

Ospiti: 10
Utenti: 0

Archivio
concorsi