Forum

Homepage del forum Fotografia - Generale Foto storiche

Foto storiche

Vai alla pagina »  1234

Norasmind

#91 12/05/2012, 13:25
Punteggio commenti: +17

Permalink

Foto allegata

Il famoso dagherrotipo di Edgar Allan Poe. 1848

Norasmind

Norasmind

#92 12/05/2012, 13:26
Punteggio commenti: +17

Permalink

Foto allegata

La prima vera fotografia fu scattata da Joseph Nicéphore Niépce nel 1826 su Bitume di Giudea (sostanza che possiede la proprietà di divenire insolubile in olio di lavanda dopo che lo stesso è stato esposto alla luce).
Il tempo d'esposizione di 8 ore causa l'impressione che gli edifici siano illuminati dal sole sia da destra sia da sinistra.
In realtà questa non fu la prima foto fatta da Niépce. Nel 1816 ottenne la sua prima immagine fotografica (che ritraeva un angolo della sua stanza di lavoro) utilizzando un foglio di carta sensibilizzato, probabilmente, con cloruro d'argento. L'immagine, tuttavia, non poteva essere fissata permanentemente, cosa invece che gli riuscì nel 1826 con questa "foto" al Bitume di Giudea.
Alcuni ricercatori affermano che la prima foto sia da attribuirsi a Thomas Wedgwood, un inglese, che aveva effettuato studi sul nitrato d'argento, se fosse vero, anticiperebbe di una ventina di anni la nascita della fotografia. la prima di cui si ha la certezza assoluta è di Niépce, di foto di Wedgwood "non v'é certezza", scritti dell'inglese fanno pensare che avesse trovato il modo di riprodurre immagini tramite procedimento fotografico, ma che non fosse in grado di fissarle permanentemente.

Norasmind

Norasmind

#93 12/05/2012, 13:30
Punteggio commenti: +17

Permalink

Foto allegata

Macchina per dagherrotipo

Norasmind

Norasmind

#94 12/05/2012, 13:40
Punteggio commenti: +17

Permalink

Foto allegata

Alessandro Duroni (1807-1870), è stato uno dei pionieri della fotografia italiana fin dall’epoca del dagherrotipo e della sua attività di fotografo rimangono una serie di immagini di notevolissimo livello, che ritraggono personaggi dell’epoca, tra cui Vittorio Emanuele II e Giuseppe Garibaldi.

Norasmind

Norasmind

#95 12/05/2012, 13:41
Punteggio commenti: +17

Permalink

Foto allegata

...e Giuseppe Garibaldi.

Norasmind

(utente eliminato)

#96 12/05/2012, 13:49

Permalink

Grande Nora! Che bel contributo! Bellissimo!!
Graaaaazziiiiieeee

miraggi

#97 12/05/2012, 14:57
Punteggio commenti: +47

Permalink

siete tutti e tre straordinari complimenti

miraggi

(utente eliminato)

#98 12/05/2012, 19:10

Permalink

grazie mira, sei l'unica lettrice!! ahahha

Norasmind

#99 12/05/2012, 19:24
Punteggio commenti: +17

Permalink

Grazie Mara...qui mi sa che ce la raccontiamo!*cucu*

Norasmind

(utente eliminato)

#100 12/05/2012, 19:30

Permalink

Io inizierei i prossimi articoli con:
Cara Mara
.. Che ne dici Nora

miraggi

#101 12/05/2012, 19:47
Punteggio commenti: +47

Permalink

ehi se guardate indietro anche Poppy è dei ns. e sono convinta che altri leggono pur non denunciandosi...giusto xchè fare i secchioni non rende belli.

miraggi

Norasmind

#102 12/05/2012, 20:37
Punteggio commenti: +17

Permalink

...io dico che piace!...hihihihih!

Norasmind

Norasmind

#103 12/05/2012, 20:40
Punteggio commenti: +17

Permalink

oppure se l'articolo lo scrivi tu: cari Mara Enzo e Nora...etc...e viceversa!:D

Norasmind

poppy

#104 12/05/2012, 23:27
Punteggio commenti: +6

Permalink

Scrivete , scrivete, mi piace leggere e poi un sacco di cose che nn sapevo .......vediamo se divento un'pò secchione :D:D:D*bye**bye**bye*

poppy

enzocala

#105 13/05/2012, 00:04
Punteggio commenti: +1

Permalink

Notizia:
È morto a 79 anni Horst Faas, grande fotografo dell’Associated Press, due volte premio Pulitzer, noto soprattutto per le sue foto durante la guerra in Vietnam ma autore di moltissimi altri lavori di grande qualità giornalistica. Faas era nato a Berlino, in Germania, nel 1933, e cominciò a lavorare con l’agenzia Keystone da giovanissimo: a 21 anni era già inviato nel sudest asiatico. A 23 anni entrò in Associated Press, e cominciò ad andare nei posti dove pochi volevano andare: Vietnam, Laos, Congo, Algeria, Cambogia, Bangladesh. Nel 1962 divenne il capo dei fotografi di AP nel sudest asiatico e visse a Saigon fino al 1974. Nel 1967 in Vietnam una granata lo ferì gravemente alle gambe e l’emorragia rischiò di ucciderlo, se non fosse stato per l’intervento tempestivo di un giovane medico militare americano. Vinse un primo Pulitzer nel 1965 per le sue foto durante la guerra in Vietnam e un secondo nel 1972 per le sue foto in Bangladesh.
Fu Faas a prendere la controversa decisione di diffondere le due foto più famose della guerra in Vietnam: quella che mostra il generale della polizia di Saigon, Nguyen Ngoc Loan, sparare alla testa di un prigioniero vietcong, e quella della bambina nuda che scappa dopo un bombardamento col napalm. Arruolò un gran numero di giovani e bravi fotografi, anche vietnamiti, e così Associated Press divenne in breve l’agenzia che offriva le fotografie migliori dal Vietnam. Faas “impose nuovi standard per chi decideva di raccontare una guerra con la macchina fotografica”, dice oggi l’Associated Press.
Era malato da tempo. Nel 2005 fu ricoverato ad Hanoi e trasferito prima a Bangkok e poi in Germania: a causa di un’emorragia spinale restò paralizzato dal bacino in giù. Nonostante fosse costretto a muoversi su una sedia a rotelle Faas continuò a viaggiare e partecipare a mostre e convegni fino al 2008, quando le sue condizioni di salute peggiorarono ulteriormente.

enzocala

Norasmind

#106 13/05/2012, 00:48
Punteggio commenti: +17

Permalink

:-(

Norasmind

miraggi

#107 13/05/2012, 11:51
Punteggio commenti: +47

Permalink

grazie enzo

miraggi

(utente eliminato)

#108 14/05/2012, 12:52

Permalink

Enzo grazie per questo post.. non lo sapevo

(utente eliminato)

#109 16/05/2012, 11:51

Permalink

a proposito della morte di Horst Faas ho letto questo articolo intessante
http://www3.varesenews.it/blog/out.php?id=7409

enzocala

#110 16/05/2012, 12:09
Punteggio commenti: +1

Permalink

articolo interessante, peccato però che si sfrutta la notizia della morte per fare della propaganda antiamericana, giusta o sbagliata non era quello il contesto per discuterne.
Per vedere altre immagini del fotografo suggerisco questo:
http://www.ilpost.it/2012/05/11/le-foto-di-horst-faas/

enzocala

(utente eliminato)

#111 16/05/2012, 15:06

Permalink

si Enzo, in effetti hai ragione.. è un giornale on line con tendenze un pochino di sinistra :) cmq interessante.. grazie per il link, vado a vedere le foto

stemas72

#112 09/11/2018, 11:33

Permalink

Ci sono foto pazzesche dei primi tempi pionieristici della fotografia, anche italiana, nella collezione digitale del senato americano o sul sito del Paul Getty museum. Sul sito TryItaly.com un estratto

stemas72

Ferrara.Carlo

Moderatore

#113 10/11/2018, 23:26
Punteggio commenti: +26

Permalink

Davvero tutto interessante. Una miniera di informazioni. Continuo a leggervi volentieri e se riuscirò darò il mio contributo!

Ferrara.Carlo

  Per rispondere esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

Vai alla pagina »  1234


Forum di Fototue.it: 1973 discussioni, 26902 messaggi inviati


Torna alla homepage

La redazione informa

Per info puoi contattarci a: info@fototue.it oppure fotoklizio@gmail.com


FONTE DI VITA ONLUS

Utente del mese

-Faby-
-Faby-

In linea ci sono

Ospiti: 14
Utenti: 2

Archivio
concorsi