Foto

ai margini
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

ai margini

L'autore della foto è nascosto.
Vota per scoprire chi l'ha scattata!

Inviata in Street photography

,

Inviata il 27/06/2016, vista 318 volte.

Dati tecnici:
PENTAX PENTAX K-50
Apertura: f/6.7
Esposizione: 1/250 sec.
Lunghezza focale: 200 mm
ISO: 400
Flash: Off

Laboratorio fotografico:
L'autore non autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

17 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

max3267

#17 del 27/09/2016
Punteggio commenti: +8

Ciao, pentaxiana;ho letto i vari commenti e le tue risposte ,sei una brava REPORTER! fai vedere cio' che non deve essere visto*acept*;)*clap**bye*

max3267

ginocosta

#16 del 01/07/2016
Punteggio commenti: +151

Testimonianza molto toccante. Io avrei visto bene una versione in bianco e nero.

ginocosta

(utente eliminato)

#15 del 29/06/2016

Buonanotte..........

autore

#14 del 29/06/2016
Punteggio commenti: +24

......................................*yawn*

(utente eliminato)

#13 del 29/06/2016

Per poter capire bene le cose bisogna viverle di persona, non bastano 10-15 gg. Occorre vivere con loro, approfondire e documentarsi come si deve. Youtube e i film lasciano il tempo che trova. Qualche giorno fa ho visto un audiovisivo del fotografo albanese Marlyn Dedaj che conosco personalmente. Lui conosce a fondo quel popolo e lo conosce bene! Il suo lavoro ha vinto il premio per la migliore fotografia. Vive in Italia da molti anni ma, per poter realizzare al meglio quel progetto si è dovuto allontanare tre mesi. Questa tua singola proposta la trova buttata li a caso, con un 200mm nessuno si accorge, mi defilo un po e non rischio nulla. Il reportage è una cosa seria.

autore

#12 del 29/06/2016
Punteggio commenti: +24

ci provo, grazie

MacLeod

#11 del 29/06/2016
Punteggio commenti: +54

Simonetta, per la post proverei a ripartire da zero. Guarderei lo scatto modificato in un B&N e guarderei cosa viene evidenziato e cosa si "nasconde". Da lì proverei a scurire o schiarire le zone che vuoi evidenziare, che accentuano il messaggio. Dopo di che, tenterei con il colore, ma userei lo stesso principio di scurisci/ schiarisci....stando attenta a non saturare esageratamente.:)

MacLeod

autore

#10 del 29/06/2016
Punteggio commenti: +24

@Giorgio, Per molti sono scelte di vita ed è vero ma anche dovuta a problemi di altra natura, non amo mai mettere didascalie per lasciare libera interpretazione prima, poi dico cosa mi ha colpito, forse è un modo errato ma è il mio modo di vedere. Lo scatto è stato il primo di una serie effettuata in Romania, l'impatto è stato forte forse perchè mi sono documentata molto su argomenti shock riguardanti questo popolo, http://www.massimilianofrassi.it/blog/category/bambini-della-romania http://www.vitadamamma.com/73345/bambini-negli-orfanotrofi-tenuti-in-condizioni-scioccanti.html Ho toccato con mano una realtà che va molto oltre l'immaginazione e molte foto sono impubblicabili, i bambini che sopravvivono nei lager li ritrovi in strada, ben riconoscibili anche dai loro handicap. Molti degli handicap se visti con occhio clinico fanno pensare a qualcosa di provocato o in altre condizioni curabili. L'inquadratura può sembrare banale, ma un minore non lo avrei mai ritratto in primo piano. Un film che consiglio di vedere https://www.youtube.com/watch?v=HS2mSrOfMVU Questa è la raltà di chi vuol vedere oggi: "https://www.youtube.com/watch?v=pk4Qba_wrkI". Ora arrivo a Luzio , la foto citata , se leggi bene i commenti è legata ad un forun aperto tempo fa da Buonaluce, sempre se leggi bene alla fine ha capito quale era la mia provocazione (aiutato da altri utenti che a loro volta avevano capito), cioè dai primi commenti positivi il viraggio dopo la mia interpretazione del momento e del contesto. Mantengo sempre un certo distacco leggendo certi commenti, questo sito è pieno di foto analoghe del terzo mondo, ma in nessuna di esse analoghi commenti. La mia conclusione è che si lede solo la dignità di ciò che ci circonda. Mi spiego meglio , avvolte è più semplice fare gli struzzi piuttosto che guardare le cose così come stanno. Riguardo alla post essendo un sito di fotografia gradirei che mi aiuta*book*ste a capire come posso migliorare questo scatto, se volete potete postare nel laboratorio una vostra interpretazione, metto a disposizione il file originale.

Luzio

#9 del 28/06/2016
Punteggio commenti: +50

"Se la foto non è buona, vuol dire che non eri abbastanza vicino" Robert Capa. Mi dispiace ma io non ci vedo nulla di sociale in scatti tipo questo o quest'altro http://www.fototue.it/foto/84651/gli-invisibili di un pò di tempo fa, che mi sembra aver suscitato più o meno gli stessi commenti ;)

Luzio

(utente eliminato)

#8 del 27/06/2016

La questione non è ledere o no la sensibilità di questa gente. Mi preme ricordare che molto spesso si tratta di una loro scelta. Nessuno sarebbe contento nel farsi fotografare, solo le modelle alle quali si versano quattrini lo sono. Tuttavia trovo questo scatto assai banale, non mi arriva nulla. Soggetti abusati e non poco, scatto di una semplicità senza paragoni. 200mm la focale utilizzata, punto di ripresa piuttosto defilato, quasi a volersi nascondere. Dov'è la bravura del fotografo? Quindi direi che è inutile parlare di postproduzione più o meno adeguata. Scatti di questo tipo se ne potrebbero fare a centinaia, è sufficiente farsi un giro per le strade della città e il gioco è fatto. Questo è il mio pensiero


L'autore della foto ha dato un +1 a questo commento

Elefante

#7 del 27/06/2016
Punteggio commenti: +71

Nessuno dovrebbe dormire in strada.....triste realtà...bellissimo scatto!;)

Elefante

autore

#6 del 27/06/2016
Punteggio commenti: +24

tanto per la cronaca, il minore non è riconoscibile, non a caso l'inquadratura, ti assicuro che il regolamento lo conosco a memoria!*journal*

autore

#5 del 27/06/2016
Punteggio commenti: +24

@Luzio...io lavoro nel sociale e metto le mani dove gli altri si scansano, lascia perdere ste tiritere con me!| ....In effetti questo non è un giornale, pensavo di aver postato in un sito di fotografia non in un forum. Devo ammettere che ho sempre le idee più confuse.... Azzz che confusione, ora non mi va più di parlare di fotografia, Mac parliamone in pvt che è meglio.

Luzio

#4 del 27/06/2016
Punteggio commenti: +50

Per me la domanda da porsi è: "Ma quelle persone sarebbero contente di essere fotografate, photoshoppate e messe in mostra"? Io non credo

Luzio

Luzio

#3 del 27/06/2016
Punteggio commenti: +50

Sono sempre molto scettico su questo tipo di foto. A me sembra un ledere la dignità e la privacy di queste persone. Mettere in mostra le loro disgrazie non mi sembra molto bello. Inoltre c'è anche la questione di aver fotografato un minore. E poi quella post, proprio non la capisco, sembra quasi un HDR, non la vedo proprio consona alla scena ritratta. Insomma, a me questa foto sembra voler attirare l'attenzione e suscitare scalpore, alle spalle di questa povera gente. Per come è trattato l'argomento, tutto ci vedo fuorchè intenti "sociali". Perdonate la franchezza ma, è fin troppo facile fare "sensazione" con queste immagini ma, secondo me, andrebbe evitato di ritrarle. (che poi siamo in un forum di fotografia, fossimo su un giornale per un reportage).

Luzio

MacLeod

#2 del 27/06/2016
Punteggio commenti: +54

LA foto parla da se, il messaggio è chiaro e forte! La post usata mi lascia un pò perplesso, non evidenzia o sottolinea i soggetti ma, anzi, appiattisce un pò la scena, mancano i volumi. ;)

MacLeod

selenina

#1 del 27/06/2016
Punteggio commenti: +195

Immagini che fanno male.

selenina


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

Il regolamento stato aggiornato!
Invitiamo alla consultazione, in particolare del paragrafo 9.


BUTTERFLY ONLUS

Utente del mese

ginocosta
ginocosta

In linea ci sono

Ospiti: 18
Utenti: 2

Archivio
concorsi