Foto

dedicato
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

dedicato

L'autore della foto è nascosto.
Vota per scoprire chi l'ha scattata!

Inviata in Montagna

passo pordoi,monumento dedicato,se non sbaglio,a Fausto Coppi,famoso ciclista orgoglio italiano

Inviata il 15/02/2016, vista 210 volte.

Dati tecnici:
NIKON COOLPIX P500
Apertura: f/4.4
Esposizione: 1/400 sec.
Lunghezza focale: 9.4 mm
ISO: 160
Flash: Off

Laboratorio fotografico:
L'autore non autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

16 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

maustra

#16 del 01/03/2016
Punteggio commenti: +55

In ognuno di questi posti ho un ricordo della mia vita, grazie del reportage;):)

maustra

(utente eliminato)

#15 del 17/02/2016

Anna Maria, va benissimo commentare solo le ultime foto, il regolamento consiglia appunto di commentare alcune foto in concomitanza dell'invio di una propria foto. Ciao e grazie.

autore

#14 del 17/02/2016
Punteggio commenti: +2

forse sbaglio, commento solo le ultime foto inserite....non sempre... dammi dei suggerimenti per migliorare grazie ciao ciao marval

(utente eliminato)

#13 del 16/02/2016

no Anna Maria, non mi riferivo alle mie foto, ma alle foto di tutti gli utenti. Il sito vive anche di questo. Anch'io non sono un fotografo e anche a me piace riprendere tutto quello che attira l'attenzione.

autore

#12 del 16/02/2016
Punteggio commenti: +2

per marval:mi riprometto di guardare le tue foto e di commentare ma da perfetta amatoriale non sono una fotografa,ho solo la passione per ciò che mi attira e immortalare grazie delle 5 stelline*bye*

inimis

#11 del 16/02/2016
Punteggio commenti: +302

Bel documento, mi piacerebbe vederla seguendo il suggerimento di Luzio, *bye**bye*

inimis

ginocosta

#10 del 15/02/2016
Punteggio commenti: +178

Bel documento, con uno sfondo d'eccellenza.

ginocosta

provenza

#9 del 15/02/2016
Punteggio commenti: +41

Bella testimonianza dedicata a un grande orgoglio italiano

provenza

grace

#8 del 15/02/2016
Punteggio commenti: +38

Ci sono passata più di una volta, ma non lo avevo mai visto:^)Bella immagine!;)

grace

(utente eliminato)

#7 del 15/02/2016

...................;););)

Elefante

#6 del 15/02/2016
Punteggio commenti: +71

Bella!!! E complimenti all'artista...:)

Elefante

selenina

#5 del 15/02/2016
Punteggio commenti: +230

Coppi era anche il mio mito, ascoltavo alla radio il giro, era l'unico passatempo e oggetto di discussione, di allora. Ricordo una vicina di casa signorina attempata, innamorata di Bartali, che metteva a tutto volume un disco inneggiante a Bartali di cui ricordo ancora qualche parola: "Forza Bartali che è un gran campione, tutto il mondo è in attenzione ........ Grazie per avermi fatto tornare indietro nel tempo della mia infanzia. Il Passo Pordoi è ora chiamato anche cima Coppi. Più che buono lo scatto.

selenina

(utente eliminato)

#4 del 15/02/2016

Avrei provato a non sovrapporre il monumento con la montagna. Se tenevi il monumento sulla destra e lo "spallavi" dalla montagna, avresti creato anche una "dualità" e similitudine tra i due

(utente eliminato)

#3 del 15/02/2016

bella testimonianza....:)

(utente eliminato)

#2 del 15/02/2016

aaaaa, 5 stelline non te le toglie nessuno, anche se tu non commenti mai.

(utente eliminato)

#1 del 15/02/2016

non sbagli. Da ragazzo era il mio mito e seguivo ogni sua pedalata. Nel velodromo Carlini di Genova, all'arrivo di una tappa del Giro d'Italia, mi sono trovato vicino a lui, insolitamente da solo in quel momento e non sono riuscito a dire una parola, figuriamoci poi a chiedergli un autografo. Mitiche le sue scalate sul Pordoi.


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

BUTTERFLY ONLUS

Utente del mese

Asaiso
Asaiso

In linea ci sono

Ospiti: 22
Utenti: 2

Archivio
concorsi