Foto

Il pendolare, di SPARTA
Nella categoria Angolo della critica è vietato votare.

Il pendolare

di SPARTA, in  Angolo della critica

Il vero viaggiare nn stanca mai

Inviata il 26/08/2015, vista 491 volte.

Dati tecnici:
Canon EOS 1100D
Apertura: f/5.6
Esposizione: 1/50 sec.
Lunghezza focale: 10 mm
ISO: 400
Flash: Off

Laboratorio fotografico:
L'autore non autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

18 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

scintilla

#18 del 31/08/2015
Punteggio commenti: +15

Ciao, direi che in questa tua fotografia ed in questo tipo di fotografia non c’è quasi nulla da criticare tecnicamente. Non ci troviamo difronte ad un paesaggio, ad un fiore o ad un ritratto, dove gli errori “tecnici” possono fare la loro parte; una maggiore attenzione (legata anche alle possibilità ambientali) non avrebbe aggiunto valore allo scatto; che l’ uomo sia micromosso o no (per me e per esempio ) , non influisce sull’ emozione che viene generata dalla visione. Da qui, parlando di emozioni, entriamo in un campo di soggettività totale. Non posso scriverti che lo scatto mi entusiasma, ma neanche che non mi piace. Lo trovo interessante. Hai immortalato una scena comune, una situazione che si può sovente trovare per chi viaggia in treno. Aver scelto di “catturarla” e mostrarcela fa sì che si risvegli in noi, quell’ emozione intrinseca che è “il viaggio”. Quante sensazioni ci legano a questa situazione? Viaggi che ci hanno portato a scuola, oppure in vacanza o ancora viaggi che avremmo preferito non fare. Queste sono le ragioni per le quali la reputo interessante. Una menzione speciale te la scrivo per il bianco e nero. Una conversione “coraggiosa” perché è dai toni molto decisi; conversione che non a tutti piace. A me sì; e poi è coerente in tutta la tua fotografia, e la coerenza non può che essere un pregio. Ciao Carlo.

scintilla

ginocosta

#17 del 31/08/2015
Punteggio commenti: +175

Complimenti per la vetrina.

ginocosta

(utente eliminato)

#16 del 31/08/2015

Ottima scelta! Complimenti alla redazione...e a te, naturalmente! *bye*

(utente eliminato)

#15 del 30/08/2015

Bravo Salvo. In uno scatto un racconto.

Greg

#14 del 30/08/2015

Gran bella immagine. Complimenti.Greg.

Greg

autore

#13 del 30/08/2015
Punteggio commenti: +21

Grazieeeeee di cuore a tutti!!!!!!!

Yanez

#12 del 30/08/2015
Punteggio commenti: +102

Complimenti per il meritatissimo riconoscimento.;););)*bye*

Yanez

(utente eliminato)

#11 del 28/08/2015

dal cappello potrebbe essere uno scatto alla "scintilla"....! Ma sei tu, carissimo! Bello....! Anche io prendo spesso il treno....e almeno due volte al giorno ho la tentazione di scattare! Buon tutto e buona luce (altre foto delle tue?????) *flower**bye*

autore

#10 del 28/08/2015
Punteggio commenti: +21

Grazie ragazzi per la vostra critica costruttiva e commenti . " in viaggio con il trenino locale che nn prendevo da 12anni l'amore per la foto mi spinge a farmi un viaggetto di 30min salgo vedo il soggetto treno in movimento io all' in piedi dondolo nel cercare la posizione giusta per fotografare senza farmi beccare e click! "Alzare gli iso sarebbe stata un ottima soluzione ma ho pensato di più a stare in equilibrio Grazie ancora a tutti

roberto.soramae (O)

#9 del 27/08/2015
Punteggio commenti: +11

secondo me questo genere di foto non richiede una gran incisione, piuttosto un risultato soft, anche maggiore di quanto lo sia. Percepisco delle linee che vanno al soggetto ma poi sfumate dalla parte dx che mi distrae. Nel suo insieme l'immagine lasca spazio al racconto, alla fantasia e questo me la fa piacere.

roberto.soramae (O)

frameout

#8 del 27/08/2015
Punteggio commenti: +5

Giacomo Balla... FUTURISMO ...anche quarta dimensione ...inizio '900 ...mito della velocità e tante altre cose ..l'astrattismo tutto un altro discorso

frameout

Adelmo

#7 del 27/08/2015
Punteggio commenti: +23

ma Balla faceva astrattismo, qui siamo nel concreto

Adelmo

frameout

#6 del 27/08/2015
Punteggio commenti: +5

posso dare 5 stelline? ...che dire, tutto si muove, anche l'esplosione del vagone... è la relatività del tempo, della velocità, del momento, per certi versi mi fa venire in mente le teorie di G. Balla...

frameout

Adelmo

#5 del 27/08/2015
Punteggio commenti: +23

faccio mio l'intervento di Elleffe, ineccepibile

Adelmo

eLLeFFe

#4 del 27/08/2015
Punteggio commenti: +57

con un 10 mm in mano il micromosso dovrebbe tendere a sparire per via dell'ottica ..ma qui si nota e disturba...specialmetne disturba quella evidente sul volto del pendolare.....ci avrei spinto con la sensibilità ....ISO maggiori a mio avviso avrebbero portato un beneficio ....il ruvido a volte è meglio....banding e aloni nelle zone grigio scure di porta e seduta dx....mi piace la conversione in BW...*bye*

eLLeFFe

miraggi

#3 del 27/08/2015
Punteggio commenti: +38

sulla tecnica nulla da eccepire, è nella ricerca della coerenza fra titolo, testo e immagine che qualcosa mi sfugge, non mi arriva.

miraggi

Yanez

#2 del 27/08/2015
Punteggio commenti: +102

Immagine molto bella,ottimo il bn ed il punto di ripresa.*bye*

Yanez

inimis

#1 del 26/08/2015
Punteggio commenti: +292

Per me la foto è ben fatta, noto l'eccellente pdc del grandangolo spinto, un perfetto controllo della luce e l'uso dei neri teso ad isolare il soggetto. Non è il mio genere, quindi magari ci sono dei difetti che non noto, comunque offre certamente un forte impatto visivo, *bye**bye*

inimis


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

BUTTERFLY ONLUS

Utente del mese

delama
delama

In linea ci sono

Ospiti: 15
Utenti: 0

Archivio
concorsi