Foto

Per MacLeod (di Marval), di francofratini
Nella categoria Laboratorio fotografico è vietato votare.

Per MacLeod (di Marval)

di francofratini, in  Laboratorio fotografico

Rivisitazione foto di Mario

Inviata il 27/07/2015, vista 660 volte.

Dati tecnici:
Canon EOS 40D
Apertura: f/14
Esposizione: 1/320 sec.
Lunghezza focale: 32 mm
ISO: 100
Flash: Off

Laboratorio fotografico:
Trovi la foto originale qui.

Condividi:  

Commenti

24 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

(utente eliminato)

#24 del 28/07/2015

Certo nn fa miracoli*acept*

autore

#23 del 28/07/2015
Punteggio commenti: +19

Si, ma perché la foto sia buona alla fine deve essere buona anche alla partenza. Se ci sono errori in fase di scatti si recupera qualcosa ma niente miracoli. E' più da intendere come completamento del lavoro che come riparazione ;). La foto di Mario è stata scattata con valori ottimali, quindi poi il resto viene facile....

(utente eliminato)

#22 del 28/07/2015

Certo ke questo Photoshop renderebbe + decenti anke le mie di foto;)*bye*

Asaiso

#21 del 28/07/2015
Punteggio commenti: +119

...è perché ti vogliono bene!

Asaiso

(utente eliminato)

#20 del 28/07/2015

...dimenticavo, mi avete fatto una testa tanta !!!!!!

(utente eliminato)

#19 del 28/07/2015

ho ricevuto tanti consigli per migliorare la nitidezza e cerchero' di farne tesoro, provando varie soluzioni. Ieri ho fatto alcuni scatti in Jpeg+Raw, pertanto usando i due formati, provero' a mettere a confronto i risultati. Come gia' detto io do la precedenza all'immagine in quanto tale, ma venga anche la nitidezza se riesco a tornare ad una buona nitidezza, come quella che piu' o meno ho sempre ottenuto, prima di quest'ultimo periodo. Ho chiesto a Mac e a Nonsolopane come si fa ad escludere la riduzione automatica del rumore. Speriamo che sulla mia 40D questo sia possibile.

(utente eliminato)

#18 del 28/07/2015

colleghi e amici, eccomi qui. La prima cosa e quella di spiegare secondo me perché Wolf ha reagito in tal modo a quanto detto da Adelmo. Il sito ci ha abituato a continue tensioni, spessissimo inutili e puerili. A volte basta una virgola fuori posto e si scatena il finimondo. Wolf l'ha presa come una offesa nei miei confronti, ma forse non sa che io da quando sono su questo sito, ho sempre ribadito che le mie foto non sono niente di eccezionale, bado poco alla tecnica e tanto all'immagine. E avendolo letto questa mia caratteristica, Adelmo intendeva proprio questo, circa le mie esigenze. Grazie a Wolf e grazie ad Adelmo !

Adelmo

#17 del 28/07/2015
Punteggio commenti: +23

infatti, alla fine della fiera manca il lupus :) Mario sto thread aspetta te

Adelmo

autore

#16 del 28/07/2015
Punteggio commenti: +19

Adelmo, ho presente il punto di partenza e la mia idea è che Mario scatti in raw per poi semplicemente produrre il jpg con il SW Canon. Niente altro. Alternative: 1)scattare solo in jpg, ma se poi volesse riprendere i raw non può più, 2) scattare sia raw che jpg, occupa più spazio sulla scheda senza vantaggi. Ma ovviamente, consigli a parte, spetterà a Mario decidere cosa fare... ;)

Adelmo

#15 del 28/07/2015
Punteggio commenti: +23

si certo Franco, ma non perdiamo di vista che tutto qui è partito su un lavoro di Marval, se vogliamo fare accademia sono d'accordo e pronto, ma si parla di difficoltà di post produzione e per cominciare il doppio formato per provare a smanettare forse è la soluzione migliore.

Adelmo

autore

#14 del 28/07/2015
Punteggio commenti: +19

Si Adelmo, ma tu ti fidi della fedeltà dello schermino piccolo sotto il sole? La mi non ha quetsa possibilità, ma non credo che la userei. I professionisti che scattano in jpg sinceramente non li capirò mai. Non che non siano bravi, anzi... ma proprio perchè professionisti non vedo perchè fanno questa scelta. Posso solo pensare ad un risparmio di tempo in post, che però continua a lasciarmi perplesso. Ci sono molti altri motivi per scattarein raw, non ultima la profondità colore.

Adelmo

#13 del 28/07/2015
Punteggio commenti: +23

è così anche per le altre Asa, ma il mio intervento era tutto in funzione del flusso che adotta Marval che dopo lo sviluppo cancella il RAW, ci sono fior fiore di pro che scattano in jpg mica è un delitto e non è neanche vero che in jpg non puoi prevedere il risultato dato che in live view la mia fotocamera presenta la scena con tutte le impostazioni scelte, ma forse per altre non è così

Adelmo

autore

#12 del 28/07/2015
Punteggio commenti: +19

Si, ma serve solo ad occupare memoria nella card. Il jpg prodotto con PC e SW nativo è esattamente uguale a quello prodotto dalla macchina. Se invece Olympus non fornisce SW pe PC allora è un altro disocrso. Adelmo: il D-Lighting apre le ombre, fa meno di un mappaggio tonale ed è anch'esso un intervento che si può controllare poco a priori come gli altri. Teoricamente sono buone cose, ma in pratica devi indivinarne gli esiti, e quando il jpg è fatto non è più modificabile con la stessa ampiezza del raw. In definitiva scattare solo in jpg per me è sempre da scartare come ipotesi.

Asaiso

#11 del 28/07/2015
Punteggio commenti: +119

Non so se ho capito (forse no) ma la ma vecchia olympus ( e credo anche le altre) permette di produrre contemporaneamente il jpeg e il raw. Questo è quello che faccio di solito. Poi uso il jpeg per i motivi di cui sopra.

Asaiso

Adelmo

#10 del 28/07/2015
Punteggio commenti: +23

il D-Lighting on camera di nikon è un mappaggio tonale non conosco l'equivalente di Canon, sviluppare con software nativo è sempre un bene in quanto legge il setup della fotocamera e permette di intervenire successivamente, photoshop ignora i setup

Adelmo

autore

#9 del 28/07/2015
Punteggio commenti: +19

Dal mio punto di vista le cose non stanno esattamente così. Se tutte le regolazioni che ho fatto sono attuabili in macchina (tranne il mappaggio tonale) è vero che non è possibile indovinarle tutte a priori, prima di scattare. I motivi sono due: chi scatta non può prevedere il risultato finale e la macchina non offre tutte le possibilità di Photoshop. La cosa migliore è scattare in raw con le impostazioni giuste e produrre il jpg con DPP nel caso di Canon, che produce un jpg esattamente come lo farebbe la macchina, impostazioni incluse. Quando poi si volesse modificare il raw, questo sarebbe disponibile, avendo invece scattato in jpg no.

Asaiso

#8 del 28/07/2015
Punteggio commenti: +119

Azz... Mario! Se ogni tua foto passasse tra le mani di franco la vetrina continua non te la toglie nessuno. Adelmo dice una cosa sacrosanta, che, ad esempio, vale anche per me. Ho provato a mettere mano ai raw, ma bisogna saperla più lunga e allora il jpg è il minore de mali. Comunque il raw bisognerebbe farlo e tenerlo, sempre. Quando si è più esperti lo si può riprendere in mano.

Asaiso

(utente eliminato)

#7 del 28/07/2015

Franco grazie. Se a piccola dimensione non si notano migliorie evidenti, ingrandendola, la foto e' veramente tutta un'altra cosa. Ora devo uscire, ma oggi pom., visto che siete cosi disponibili per aiutarmi, vorrei tornare sull'argomento. Tuttavia, niente liti a causa mia, ci mancherebbe altro, vi prego !

Adelmo

#6 del 27/07/2015
Punteggio commenti: +23

il ragazzo è nuovo e sorvolo, sono altre le cose di cui vergognarsi. Marval ha più volte esternato il suo modo di affrontare l'hobby della fotografia, premesso che quando uno compra una fotocamera reflex, on board ci sono tutte le funzioni per produrre immagini di buona qualità, un software esterno non serve altrimenti il prodotto sarebbe incompleto. Detto questo gli interventi che ha descritto Franco sono tutti disponibili nelle funzioni della fotocamera, ovviamente scattando in jpg, per me è la siluzione più pragmatica.

Adelmo

(utente eliminato)

#5 del 27/07/2015

Prima delle reflex viene il rispetto per le Persone, amen.

eLLeFFe

#4 del 27/07/2015
Punteggio commenti: +57

WOLFSKIN che ha scritto di strano ADELMO da ripetere 3 volte VERGOGNA, così ...per curiosità....hai scritto una cosa a mezzo....scrivila per intero....e comunque ho capito che la reflex funziona bene....è quello che viene dopo che è sbagliato :)....probabilmente come scrive ADELMO....per il momento meglio affidarsi al solo jpg....eppoi magari in futuro avventurarsi sul raw *bye*

eLLeFFe

(utente eliminato)

#3 del 27/07/2015

"che per le esigenze di Marval secondo me è più che sufficiente" éèèèèèèèèèèèhhhhhhhhh!!! Ma cosa devo ancora sentire in questo sito???? VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA

Adelmo

#2 del 27/07/2015
Punteggio commenti: +23

ogni commento è superfluo il risultato è evidente, mi sento di suggerire all'autore dello scatto di lasciar perdere la post produzione fino a che non avrà raggiunto una qualità passabile, scattare in jpg affidandosi al software della fotocamera che per le esigenze di Marval secondo me è più che sufficiente *bye*

Adelmo

autore

#1 del 27/07/2015
Punteggio commenti: +19

Ecco una rivisitazione della foto di Mario partendo da file raw. Ho bilanciato il bianco la luce ed il contrasto, ho leggermente ridotto il rumore ed applicato una maschera di contrasto. Seguendo i gusti dell'autore ho saturato ed applicato un mappaggio tonale. La differenza sostanziale è nella nitidezza della foto.


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

BUTTERFLY ONLUS

Utente del mese

Asaiso
Asaiso

In linea ci sono

Ospiti: 16
Utenti: 1

Archivio
concorsi