Foto

igi, di Giovanni Torresan
Nella categoria Angolo della critica è vietato votare.

igi

di Giovanni Torresan, in  Angolo della critica

igi

Inviata il 06/06/2015, vista 314 volte.

Dati tecnici:
NIKON CORPORATION NIKON D700
Apertura: f/2.8
Esposizione: 1/250 sec.
Lunghezza focale: 56 mm
ISO: 400

Laboratorio fotografico:
L'autore non autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

5 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

autore

#5 del 09/06/2015

grazie a tutti del passaggio

Adelmo

#4 del 07/06/2015
Punteggio commenti: +23

se vogliamo restare fedeli alla regola dei terzi il volto è perfettamente in sezione, il busto invece poteva essere fatto ruotare con la spalla nascosta verso l'obiettivo (un classico 2/3) e probabilmente sarebbe risultata più equilibrata, l'illuminazione dura ricorda quella dei ritratti in luce artificiale anni 70, un vintage che viene riscoperto, per questo genere lo sfondo andrebbe maggiormente oscurato se non nero, in modo da far emergere il volto. Un saluto

Adelmo

nicomat

#3 del 07/06/2015
Punteggio commenti: +67

Ho sempre un certo timore a "criticare" un autore bravo, da un lato mi sento quasi di mancargli di rispetto, dall'altro mi sento impreparato a comprendere fino in fondo il perchè di certe scelte. Detto questo, il ritratto è bello e spontaneo, con resa sul'incarnato molto naturale, plaudo alla scelta di non essere intervenuto esteticamente. La maf è molto selettiva tanto che già sulle guance e sul collo degrada vistosamente. Sicuramente una scelta dell'autore da rispettare, io credo che una maggior profondita di campo non sarebbe stata male. La scelta di un solo punto di luce, intenso, ha portato ad una gradevole ed espressiva zona d'ombra sulla sua guancia sinistra ma allo stesso tempo ha creato ombra marcata oltre il naso (come rilevato da eLLeFFe) e riflesso sull'epidermide sotto l'occhio destro, sotto il naso e sopra l'occhio sinistro. Essendo tutto incentrato sul viso trovo troppa zona occupata dal tronco e (io) avrei tagliato la parte inferiore fino ad un 4:3. Complimenti, grazie e ciao.

nicomat

eLLeFFe

#2 del 06/06/2015
Punteggio commenti: +57

ritratto espressivo...anche in questo caso come in altri (non tutti) la miniatura è diversa dall'originale in termini di resa tonale ...mi piace lo sfocato morbido del 2.8 ottima la leggibilità sul volto, non saprei per la luce....quello che "non saprei" è: ... la scelta di averla posta così laterale ha creato zone nette e marcate di ombra naso (a ricadere sulla guancia) ...mento (a ricadere su collo spalla ) ....mi piace la naturalità dell'incarnato e il dettaglio....per scatti verticali è preferibile il 4:3 e non il 3:2 ...con il 4:3 avresti evitato pure il braccio, poichè il taglio ricade perfettamente sopra di quello.

eLLeFFe

inimis

#1 del 06/06/2015
Punteggio commenti: +302

Un ottimo ritratto, per quel poco che capisco del genere l'unico neo lo trovo in un'area sottostante troppo estesa e poco illuminata con troppo scarsa qualità per essere inserita, avrei tagliato in basso e a sinistra mantenendo il formato fino ad eliminare totalmente il braccio, *bye**bye*

inimis


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

BUTTERFLY ONLUS

Utente del mese

Asaiso
Asaiso

In linea ci sono

Ospiti: 26
Utenti: 0

Archivio
concorsi