Foto

Frein
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

Frein

L'autore della foto è nascosto.
Vota per scoprire chi l'ha scattata!

Inviata in Animali

Serie dei Bastardi - 1 -
Frein il Saggio

Inviata il 04/05/2015, vista 335 volte.

Laboratorio fotografico:
L'autore non autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

14 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

(utente eliminato)

#14 del 05/05/2015

quoto TODO! *bye*

autore

#13 del 05/05/2015
Punteggio commenti: +3

Grazie nisa' ma io non faccio caso alle maiuscole, sono altre le cose che possono offendermi o rattristarmi prima fra tutti la cattiveria e la mancanza di rispetto...verso ogni forma di vita.

(utente eliminato)

#12 del 05/05/2015

scusa, mi è venuto il tuo "nome" in minuscolo. Leggi Balto, invece (di solito uso sempre il maiuscolo, per chi stimo davvero) *bye*

(utente eliminato)

#11 del 05/05/2015

hai scritto una frase bellissima: "con la gioia sempre nel cuore"..... Grazie, balto, a te, a Frein e a tutti i dimenticati, che ci fanno capire i veri valori della vita.... grazie, ancora, per aver condiviso tutto ciò. Con ammirazione *acept* nisà*flower*

autore

#10 del 05/05/2015
Punteggio commenti: +3

Innanzi tutto vi ringrazio molto ma devo chiarire alcune cose: 1) Non sono io che bado a loro, non potrei fisicamente e moralmente, semmai il contrario: il rifugio è di una cara amica di mia moglie e me, abbiamo adottato 2 cucciole del branco e almeno 2-3 volte al mese andiamo a passarci la giornata...un pò come si fa con gli amici, ci si frequenta e oramai siamo anche noi del branco. 2) l'intento non era impietosire, ne fare annunci di adozione (anche se...) ma mostrare attraverso la fotografia la loro "bellezza" anche senza un pedigree o un collare di strass. Li conosco tutti da tempo e so che stanno bene, hanno una casa, non ci sono più gabbie e da mangiare non manca. Loro sono quelli che non ha voluto nessuno è ormai è tardi per molti ma si sono uniti e hanno molto da insegnarci. 35 cani di tutte le specie, non hanno l'alfa, non hanno dominanze. ..ogni giorno insegnano. Per qualsiasi altra informazione chiedete pure ma non dovete guardarli con la tristezza nel cuore...guardate la foto e le espressioni *bye*

IlProfessore

#9 del 05/05/2015
Punteggio commenti: +94

Una foto non facile, per il notevole impegno emotivo che l'argomento e le differenti storie rappresentano. Purtroppo, tanta gente finge di non vedere...

IlProfessore

Asaiso

#8 del 04/05/2015
Punteggio commenti: +114

Foto bella e dolorosa, ma quello che mi è piaciuto di più è stato il tuo scritto così ricco di sentimento. Fa bene venire a contatto con tanta umanità.

Asaiso

artù

#7 del 04/05/2015
Punteggio commenti: +36

un'immagine molto toccante, complimenti per il tuo grande impegno ed adesso aspetto le altre immagini *clap**clap**clap**clap**clap**bye*

artù

(utente eliminato)

#6 del 04/05/2015

Intanto è ammirevole l'impegno che dedichi alla causa dei figli di un Dio minore. E' un argomento difficile, spinoso, controverso. Gli animalisti devono combattere e lottare contro ogni sorta di cecità e ottusità mentale. Ci sono ancora molte persone, purtroppo, che considerano le altre creature del Pianeta esseri non solo inferiori, ma giocattoli o peggio oggetti da maltrattare per soddisfare i propri bassi istinti. Seguirò con piacere il reportage sui nostri amici sfortunati e di serie D.


L'autore della foto ha dato un +1 a questo commento

(utente eliminato)

#5 del 04/05/2015

Hai ragione, pienamente ragione!

autore

#4 del 04/05/2015
Punteggio commenti: +3

Armageddon, bisogna guardarli con l'occhio di Frein, bisogna vedere il cielo. Nelle loro disavventure hanno tanto da insegnarci e lo fanno come solo gli animali (tutti) sanno fare: con la gioia sempre nel cuore.

autore

#3 del 04/05/2015
Punteggio commenti: +3

Cara Erato, non aver paura dei "miei" Bastardi, ora stanno bene, sono liberi, amati e curati. Sono un branco di 35 elementi. Piano piano li mostro tutti, una specie di reportage fotografico ma spero di non annoiare. Il vissuto, la loro storia, raccontata una volta è più o meno uguale a tutti: i Bastardi sono i non-voluti, i maltrattati e gli abbandonati. Portano tante ferite chi dentro...e chi fuori. Sono disincantati ed ogni cosa che ricevono la apprezzano e ne conoscono l'importanza. Vivono con le loro leggi supreme, quelle del branco ma con la differenza che non c'è l'Alfa, sono tutti nella stessa barca. Sono, anche i più sfortunati, giocherelloni e simpatici, ognuno con la sua peculiarità. Frani è il Saggio, molto vecchio, cieco ad un occhio, corre veloce dietro una pallina che non diresti la sua età. Sfrutta la sua anzianità per avere un biscotto in più (e si vede). Nel suo occhio a volte riesci a vedere il cielo. Grazie :)

(utente eliminato)

#2 del 04/05/2015

Ammiro questo scatto con la morte nel cuore. Povero Frein...

(utente eliminato)

#1 del 04/05/2015

Povero Frein...cieco e vecchietto...mi piacerebbe, se possibile, conoscere un po' il vissuto di Frein...ma forse meglio di no, a volte questi cani hanno storie di vita tremende. Speriamo che non sia così per lui.


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

BUTTERFLY ONLUS

Utente del mese

scintilla
scintilla

In linea ci sono

Ospiti: 12
Utenti: 0

Archivio
concorsi