Foto

MARE MONTI A MODO MIO
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

MARE MONTI A MODO MIO

L'autore della foto è nascosto.
Vota per scoprire chi l'ha scattata!

Inviata in Food

Chi volesse la mia ricetta, che comunque cambia a seconda di ciò che trovo nel frigo, può chiedermi in privato.

Inviata il 29/04/2015, vista 510 volte.
Scattata il 21/04/2015.

Dati tecnici:
SONY DSC-HX50
Apertura: f/3.5
Esposizione: 1/30 sec.
Lunghezza focale: 4.3 mm
ISO: 500
Flash: Off

Laboratorio fotografico:
L'autore autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

24 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

nicomat

#24 del 03/05/2015
Punteggio commenti: +67

Vorrei specificare, nina, ho omesso la parola "anche", quindi la frase va letta "(dove credo ci vogliano ANCHE i funghi e, al limite, il tartufo)". Brava, ciao :)

nicomat

autore

#23 del 02/05/2015
Punteggio commenti: +221

@ nicomat, grazie per l'intervento e per la competenza in materia. Il titolo è mare monti a modo mio, non so se l'arte culinaria preveda esclusivamente gli ingredienti che tu hai citato.*bye*

nicomat

#22 del 02/05/2015
Punteggio commenti: +67

Non sono un esperto ma vorrei fare un paio di considerazioni. Intanto parto col dire che l'immagine è moooolto invitante e la freschezza degli ingredienti "salta all'occhio" tanto che si può quasi sentirne il profumo. Alerre ha scritto che non è idonea per una rivista di cucina: a parte che l'autore ha precisato che non è sua intenzione proporla per una rivista di cucina dico ad alerre che ha ragione a metà, secondo me, e cioè che tecnicamente la foto non raggiunge livelli da giornale specializzato ma è anche vero che uno dei trucchi per le foto di food è quello di lasciare gli ingredienti il più a crudo possibile perchè mantengano la brillantezza dei colori e la turgidezza delle materie prime (questo per dire che molti piatti "finiti" delle foto di food delle riviste sono praticamente quasi crudi e non ancora pronti da mangiare, sacrificati alla legge dei colori, della definizione ecc.). Ultimo osservazione di tipo culinario, fra gli ingredienti vedo pesce e verdure/ortaggi, secondo me non si configura una mare e monti (dove credo ci vogliano i funghi e, al limite, il tartufo) bensì piuttosto un "mare e terra" :) se sbaglio mi correggerete ;) Comunque sono sempre pronto per assaggiare queste delizie, ciao, brava ;)

nicomat

caliantonio66

#21 del 01/05/2015
Punteggio commenti: +1

meno male che non mangio...pesce!!!*beer*

caliantonio66

nicolasgrey

#20 del 30/04/2015
Punteggio commenti: +45

ottimo scatto in food...gradisco piu' dello scatto prima di questo visto che a me' il coniglio non piace:) ;);)*bye**bye**bye*

nicolasgrey

SPARTA

#19 del 29/04/2015
Punteggio commenti: +21

Ok!!!!!!!!!;):D:D

SPARTA

autore

#18 del 29/04/2015
Punteggio commenti: +221

Sparta porta il pesce e lo cucineremo.:D:D:D:D*bye*

autore

#17 del 29/04/2015
Punteggio commenti: +221

Mario e Nisà fate le persone serie:D:D:D:D @ alerre ma io non l'ho scritto che volevo metterla in una rivista di cucina. La prossima metterò qualcosa di servito a tavola. Ma ora ho messo questa, hai qualcosa da dire in proposito? Grazie*bye*

SPARTA

#16 del 29/04/2015
Punteggio commenti: +21

bella Nina qualche volta vengo li a prendere del pesce e verrò a trovarti;);)*bye*

SPARTA

alerre

#15 del 29/04/2015
Punteggio commenti: +22

Al di la di tutto però non ce la vedo bene in una rivista di cucina per esempio. Secondo me era meglio riprendere quando finito e impiattato.

alerre

(utente eliminato)

#14 del 29/04/2015

gnam gnam! ;q ;);)

(utente eliminato)

#13 del 29/04/2015

sniff, sniff :D:D:D

nonsolopane

#12 del 29/04/2015
Punteggio commenti: +163

Un piatto invitante e ben presentato in cui oltre ai vivaci colori e la freschezza riesce a farci percepisce odori e sapori. Non mi rimane con l'acquolina in bocca che augurare buon appetito

nonsolopane

inimis

#11 del 29/04/2015
Punteggio commenti: +271

Allora, la foto ha una notevole valenza che trascende il lato tecnico. La valenza sai dove la trovo? Non nel fatto che mi fa venire fame (qualcuno direbbe: e che cosa non te la fa venire?) quanto che mi sembra di sentirne il profumino. E quando una foto trasmette questo ha raggiunto il suo scopo. Dal lato tecnico, buona la luce, forse troppo ridotta la pdc che non comprende tutto questo ben di Dio, discreta la composizione perchè avrei preferito la fotocamera esattamente in verticale e perpendicolare alla padella per darle una geometria esatta. Ma la foto vale comunque un "distinto" a parer mio perchè, al di là del dato tecnico, trasmette quello che altre foto tecnicamente perfette non comunicano, l'odore, *bye**bye*

inimis

autore

#10 del 29/04/2015
Punteggio commenti: +221

@Provenza devo dire che la pasta con le sarde la faccio raramente. @Artù, penso che non ti piace il pesce perchè non l'hai mai mangiato così fresco come questo della foto, pensa che ho dovuto aspettare che quello rosso morisse per poi poterlo pulire. @ marion, mai dire mai. @ Grazie a tutti.*bye*

marion64

#9 del 29/04/2015
Punteggio commenti: +36

Mi è partito da solo, *clap**clap**clap*

marion64

marion64

#8 del 29/04/2015
Punteggio commenti: +36

Peccato che sei così lontano,altrimenti, mi auto invitavo

marion64

artù

#7 del 29/04/2015
Punteggio commenti: +36

anche se non mi piace il pesce è uno scatto molto invitante ;)*bye*

artù

provenza

#6 del 29/04/2015
Punteggio commenti: +41

meraviglioso primo piano di ingredienti culinari ottimi, Nina e la pasta con le sarde, quando ce la mostri=

provenza

(utente eliminato)

#5 del 29/04/2015

ieri: affettati; oggi: pesce! E addio, dieta....!!!!! *fischio* *bye*

roby.t

#4 del 29/04/2015
Punteggio commenti: +11

ottimo scatto e ancor più ottimo piatto;)*bye*

roby.t

(utente eliminato)

#3 del 29/04/2015

...si ma il Grillo di Alcesti dona una gradevole sensazione di acidità e un dolce sapore fruttato percepibile sino alla fine:D:D:D

autore

#2 del 29/04/2015
Punteggio commenti: +221

Il vino più adatto eccolo qui:“Musmeci Etna Bianco Tenuta di Fessina 2012 Contrada Milo quindi eleganza diffusa e sussurrata, ribes bianco e camemoro, salvia, salsedine e mandarino, bocca carezzevole e incalzante ancora avvolta in un guscio ma dentro rugge aspettando il suo momento.

(utente eliminato)

#1 del 29/04/2015

piu' che la ricetta ci vorrebbe questa leccornia gia' bella pronta !!! Come vino cosa ci proponi, un Grillo di Alcesti ?


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

BUTTERFLY ONLUS

Utente del mese

scintilla
scintilla

In linea ci sono

Ospiti: 12
Utenti: 0

Archivio
concorsi