Foto

Shoah
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

Shoah

L'autore della foto è nascosto.
Vota per scoprire chi l'ha scattata!

Inviata in Bianco e nero

'' Considerate se questo è un uomo che lavora nel fango, che non conosce pace, che lotta per mezzo pane, che muore per un si o per un no. ''
Piccola anteprima di quello che ho realizzato per la giornata della memoria, spero vi piaccia.

Inviata il 22/01/2015, vista 365 volte.

Dati tecnici:
Canon EOS 1100D
Apertura: f/5.6
Esposizione: 1/250 sec.
Lunghezza focale: 180 mm
ISO: 400
Flash: Off

Laboratorio fotografico:
L'autore non autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

17 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

pietro10

#17 del 31/01/2015
Punteggio commenti: +3

;););););););););););););););););););)

pietro10

autore

#16 del 29/01/2015

Grazie a tutti. come ho scritto nella descrizione della foto questo era il primo scatto di altri che avrei voluto pubblicare il giorno della memoria stesso, ma purtroppo ho finito gli invii disponibili nel mese, mi dispiace. Pubblico il resto a Febbraio

ladychatterley

#15 del 29/01/2015
Punteggio commenti: +2

bella*bye**bye**bye**bye**bye*

ladychatterley

(utente eliminato)

#14 del 27/01/2015

Molto bella. Per non dimenticare...:^)

GIOMAIELLO

#13 del 27/01/2015

questa foto,fa ricordare cosa è stato fatto,agli ebrei ed altri,la mia domanda è perché solo negli ultimi 15 anni, si è cominciato a ricordare e prendere coscienza?

GIOMAIELLO

(utente eliminato)

#12 del 26/01/2015

Complimenti ... la trovo straordinarie*book**book**bye*

autore

#11 del 25/01/2015

Grazie a tutti ragazzi e anche alla redazione. Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario.

olledra

#10 del 25/01/2015
Punteggio commenti: +1

L'effetto che fa: .... "PUNGE!" ;);)

olledra

(utente eliminato)

#9 del 25/01/2015

Passata quasi in sordina dalla maggioranza degli utenti, me compresa. Fortunatamente un occhio più vigile e attento la eletta a foto della settimana, visto anche l'approssimarsi del 27. Scatto molto bello, aldilà dell'intrinseco significato e messaggio che racchiude, rafforzato da un bianco e nero incisivo che aggiunge più pathos. Del resto una foto così può essere a colori? Un dolore così intenso e annientante può essere rappresentato nei colori dell'arcobaleno? L'autrice ha giustamente scelto il non colore, quello della tristezza, solitudine, disperazione, quello che ha accompagnato i sommersi e i salvati.

nicolasgrey

#8 del 25/01/2015
Punteggio commenti: +45

stupendo scatto magnifico il b/w per non dimenticare*clap**clap**clap**clap**clap**clap**clap*

nicolasgrey

SPARTA

#7 del 25/01/2015
Punteggio commenti: +21

Magnifica!!!!!! Grande foto

SPARTA

selenina

#6 del 25/01/2015
Punteggio commenti: +230

Complimenti, non avevo visto lo scatto prima. Resto in attesa dei prossimi scatti.*bye*

selenina

nicomat

#5 del 25/01/2015
Punteggio commenti: +67

Complimenti alla redazione che sta dimostrando di saper preferire la qualità alla popolarità. Complimenti all'autrice per lo scatto che ben rappresenta una tragedia che a 70 anni di distanza mostra ancora le sue ferite tutte aperte.

nicomat

inimis

#4 del 24/01/2015
Punteggio commenti: +303

Grande efficacia, per non dimenticare, *bye**bye*

inimis

Giuseppe Soffritti

#3 del 22/01/2015
Punteggio commenti: +88

Bella e significativa... mi piace molto. ;)*bye*

Giuseppe Soffritti

autore

#2 del 22/01/2015

Grazie Maustra :D:D

maustra

#1 del 22/01/2015
Punteggio commenti: +55

Toccante per "l'uomo" di alta qualità tecnica per il "fotografo"*clap**clap**clap*

maustra


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

BUTTERFLY ONLUS

Utente del mese

Asaiso
Asaiso

In linea ci sono

Ospiti: 24
Utenti: 2

Archivio
concorsi