Foto

omaggio ai martiri della Benedicta, di provenza
Nella categoria Unità d'Italia è vietato votare.

omaggio ai martiri della Benedicta

di provenza, in  Unità d'Italia

commemorazione al sacrario della Benedicta

Inviata il 06/04/2014, vista 584 volte.

Dati tecnici:
NIKON COOLPIX S6100
Apertura: f/4
Esposizione: 1/30 sec.
Lunghezza focale: 5.9 mm
ISO: 100
Flash: Off

Laboratorio fotografico:
L'autore non autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

9 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

Asaiso

#9 del 07/04/2014
Punteggio commenti: +119

Grazie per la tua testimonianza.

Asaiso

autore

#8 del 07/04/2014
Punteggio commenti: +41

La Strage della Benedicta, avvenuta tra il 6 aprile e l'11 aprile 1944 fu un'esecuzione sommaria di settantacinque partigiani appartenenti alle formazioni garibaldine, compiuto da militari della Guardia Nazionale Repubblicana e reparti tedeschi in località Benedicta presso Capanne di Marcarolo, nel comune di Bosio, nell'Appennino Ligure. Altri settantadue partigiani erano caduti nei precedenti scontri. Wilkipedia

Asaiso

#7 del 06/04/2014
Punteggio commenti: +119

Il tuo omaggio è commovente e doloroso. Faresti una cosa buona e giusta se raccontassi, anche brevemente, cosa è successo alla Benedicta, perché probabilmente molte persone, in particolare i più giovani, che vivono distanti dall'area piemontese-genovese, non ne sono al corrente. Anche questo, credo, sia fare fotografia.

Asaiso

autore

#6 del 06/04/2014
Punteggio commenti: +41

...infatti, la storia non insegna mai abbastanza, i nostri giovani sono stati lasciati nell'ignoranza e dalla scuola e dalle famiglie, questo non va bene

(utente eliminato)

#5 del 06/04/2014

gia' Graziella, dici bene, affinche' non si ripeta. Chi ha la mia eta' nota cosa cinema e tv insegnano ai giovani, ecco perche' dicevo che 70 anni sono praticamente ieri, ma ci siamo dimenticato quasi tutto. Assistevo ad un programma di quiz qualche settimana fa ed un giovane concorrente non sapeva neanche chi era Hitler e cosa ha significato per l'umanita'.

Giuseppe Soffritti

#4 del 06/04/2014
Punteggio commenti: +88

Mi associo al commento di Mario e agli applausi di DRDUKE... buona serata.

Giuseppe Soffritti

(utente eliminato)

#3 del 06/04/2014

*clap**clap**clap**clap**clap**clap**clap**clap**clap**clap**clap**clap**clap**clap**clap**clap**clap*

autore

#2 del 06/04/2014
Punteggio commenti: +41

un momento di riflessione per non dimenticare ... affinchè non si ripeta

(utente eliminato)

#1 del 06/04/2014

una gran brutta storia, come tante altre in quel maledetto contesto. Solo settant'anni fa. Ieri praticamente. Grazie Graziella per la foto.


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

BUTTERFLY ONLUS

Utente del mese

cristiano47
cristiano47

In linea ci sono

Ospiti: 16
Utenti: 0

Archivio
concorsi