Foto

*|*
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

*|*

L'autore della foto è nascosto.
Vota per scoprire chi l'ha scattata!

Inviata in Macro

*|*

Inviata il 10/01/2018, vista 187 volte.

Dati tecnici:
NIKON CORPORATION NIKON D700
Apertura: f/4.5
Esposizione: 7692307/100000000 sec.
Lunghezza focale: 105 mm
ISO: 200

Laboratorio fotografico:
L'autore non autorizza la rielaborazione della foto.

Obiettivo utilizzato:
Nikon AF-S 105mm F/2.8 VRII Macro

Condividi:  

Commenti

12 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

autore

#12 del 15/01/2018
Punteggio commenti: +19

Ciascuno interpreta a proprio modo. Se avessi voluto ottenere il fuoco non mi sarei spinto così oltre. Grazie per il passaggio!*bye*

fabiokensei

#11 del 14/01/2018
Punteggio commenti: +1

Invece di pensare alla qualità dell’attrezzatura, pensate alla qualità dell’immagine che state guardando...e la nitidezza, la non nitidezza, e il porco mondo... poi tutti a sbavare davanti alle foto di Capa sullo sbarco in Normandia... riprendetevi!!!

fabiokensei

inimis

#10 del 14/01/2018
Punteggio commenti: +312

Vista l'oniricità dell'immagine in effetti qua la qualità poco importa. Per fotografare insetti o rappresentare il piccolo mondo credo che una lente addizionale sia poco adatta, ma non mi pronuncio perchè non la ho mai usata, *bye**bye*

inimis

autore

#9 del 12/01/2018
Punteggio commenti: +19

È sempre un'altro vetro davanti, quindi temo che qualcosina si perde sempre.

ricocavallo

#8 del 12/01/2018
Punteggio commenti: +4

Grazie della spiegazione :), un ultima domanda, ma le qualità' riesci a mantenerla accettabile ?.. Perché' anch'io ho utilizzato una lente aggiuntiva da 2.5 sul Sigma 105 , ma la nitidezza è calata drasticamente. :)

ricocavallo

autore

#7 del 10/01/2018
Punteggio commenti: +19

La DCR 250 2,5X Poi c'è la DCR 150 1,5X*bye*

ricocavallo

#6 del 10/01/2018
Punteggio commenti: +4

quanto aumenta l'ingrandimento la lente?

ricocavallo

autore

#5 del 10/01/2018
Punteggio commenti: +19

Le dimensioni del fiore che vedere in apparente formato gigante, almeno dalla fotografia sembrerebbe essere così, non superano il centimetro di altezza. Ovviamente a mano libera è pressochè impossibile, quindi ho dovuto chiedere asistenza, servendomi di alcuni strumenti. In primis un treppiede, sul treppiede ho montato una slitta micrometrica, su di essa la reflex con obiettivo macro (105mm f/2.8) + lente addizionale Raynox DCR 250. Alcuni miei scatti, che pubblicherò in seguito, hanno questa caratteristica, a volte anche esasperando di più. La distanza tra il fiore e il piano focale era all'incirca 20 cm. Ogni millimetrico spostamento, avanti/indietro, modificava il punto di fuoco, anche se è evidente che qui non esiste. Grazie ancora per il passaggio e per avere espresso il vostro punto di vista.

Asaiso

#4 del 10/01/2018
Punteggio commenti: +120

Le obiezioni di Rico e taylor possono anche essere condivisibili e quindi lascio all'autore eventuale approfondimento. Io posso solo dire cosa queste immagini, tipiche di questo autore, mi comunicano, come fruitore. Le vedo come il tentativo di parcellizzazione o estrapolazione di un elemento da un contesto maggiore, che portino in sé gli elementi connotanti dell'insieme. A volte lo percepisco con chiarezza, altre volte meno, ma il percorso mi piace perché (nel mio immaginario) si rifà a quella corrente di pensiero che vede nel minimale e nel particolare la potenzialità descrittiva del tutto. La scienza funziona così e l'arte moderna ci sta arrivando (attraverso anche una marea di scempiaggini, purtroppo).

Asaiso

autore

#3 del 10/01/2018
Punteggio commenti: +19

Nessun titolo, nessuna descrizione a riguardo. Cosa c'è da percepire? Non sempre una foto deve contenere un messaggio, magari volevo solo farvela vedere!. Grazie per il passaggio a entrambi

taylor

#2 del 10/01/2018
Punteggio commenti: +3

Completamente d'accordo con chi mi ha preceduto....

taylor

ricocavallo

#1 del 10/01/2018
Punteggio commenti: +4

Ciao, non percepisco appieno l'intento di questa immagine, mi spiego meglio, come astratto di colore sarebbe interessante anche se, avrei dato piu' aria al fiore e lo avrei reso ancora maggiormente fuori fuoco creando un gioco di colori bitonali viola/verde. Se al contrario ricade nell'intenzione macro, mi manca un punto di interesse esempio avrei dato piu' fuoco sullo stelo e sui petali. Parere personale. Un saluto :)

ricocavallo


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

BUTTERFLY ONLUS

Utente del mese

luca26
luca26

In linea ci sono

Ospiti: 32
Utenti: 2

Archivio
concorsi