Foto

23/05/2017  "IL PADRINO" ........
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

23/05/2017 "IL PADRINO" ........

L'autore della foto è nascosto.
Vota per scoprire chi l'ha scattata!

Inviata in Varie

....Purtroppo esiste ancora perchè è nel DNA del siciliano. Il “pensare mafioso” è un modo di essere, di sentire e di agire diffuso in Sicilia, che trae origine dalla sua storia. Un cambiamento sarebbe possibile se si mettessero i valori della fedeltà, obbedienza, rispetto e onore al servizio del NOI. Proprio come fece Giovanni Falcone.

Inviata il 23/05/2017, vista 209 volte.

Dati tecnici:
SONY DSC-HX50
Apertura: f/3.5
Esposizione: 1/100 sec.
Lunghezza focale: 4.3 mm
ISO: 80
Flash: Off

Laboratorio fotografico:
L'autore non autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

9 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

autore

#9 del 25/05/2017
Punteggio commenti: +221

Grazie Giuseppe, inimis, Asaiso, franchino. *bye*

franchino

#8 del 25/05/2017
Punteggio commenti: +2

Complimenti Donna Nina al bando l'ipocrisia !!! Poi si sa che per qualcuno il vero problema è il traffico ................:D

franchino

autore

#7 del 24/05/2017
Punteggio commenti: +221

Professore, non voglio polemizzare, io il pensare mafioso lo respiro in ogni dove, dalle piccole alle grandi cose. Se per lei non è così sono contenta. Buona serata.

IlProfessore

#6 del 24/05/2017
Punteggio commenti: +94

Oggi sono entrato nel sito, più per curiosità che per ripensamenti sulla qualità di certi soggetti, pochi a dire il vero. E' disgustoso leggere quello che hai scritto a proposito della mafia che sarebbe nel DNA dei siciliani...sono siciliano, nel mio DNA non esiste il "pensare mafioso", come non si trova neppure nella maggior parte dei miei conterranei, è sconcertante come certi stereotipi tornino a galla, farciti di frasi ad effetto per strappare consensi. Credo che sarebbe doveroso da parte tua porgere le scuse a quanti, Siciliani e non, hanno avuto occasione di leggere le cazzate che hai scritto, a me le tue scuse non servono, non saprei che farmene e poco mi importa di quanto inevitabilmente andrai a precisare.

IlProfessore

franchino

#5 del 23/05/2017
Punteggio commenti: +2

................................................. *clap*

franchino

Asaiso

#4 del 23/05/2017
Punteggio commenti: +114

Hai ben rappresentato quello che scrivi. Speriamo nei giovani (ma si diceva così anche quand'ero bambino...).

Asaiso

inimis

#3 del 23/05/2017
Punteggio commenti: +271

Concordo, *bye**bye*

inimis

Giuseppe Soffritti

#2 del 23/05/2017
Punteggio commenti: +80

Non credo che il "pensare mafioso" sia tipico solo della Sicilia, ormai è diffuso in tutta Italia... e anche oltre. *bye*

Giuseppe Soffritti

autore

#1 del 23/05/2017
Punteggio commenti: +221

Non mi è stato possibile non tagliare il colletto e il sigaro.


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

BUTTERFLY ONLUS

Utente del mese

scintilla
scintilla

In linea ci sono

Ospiti: 10
Utenti: 0

Archivio
concorsi