Foto

Amici animali
 Punteggio:Dai prima il tuo voto! 
Login per votare.

Amici animali

L'autore della foto è nascosto.
Vota per scoprire chi l'ha scattata!

Inviata in Animali

Qui gatta ci cova!

Inviata il 29/04/2017, vista 192 volte.

Dati tecnici:
Canon EOS M2
Apertura: f/2
Esposizione: 1/4000 sec.
Lunghezza focale: 22 mm
ISO: 100
Flash: Off

Laboratorio fotografico:
L'autore non autorizza la rielaborazione della foto.

Condividi:  

Commenti

13 commenti

Per inviare un commento esegui il login,  oppure se non sei iscritto iscriviti ora.

ginocosta

#13 del 25/08/2017
Punteggio commenti: +175

Un ritratto... inconsueto..

ginocosta

autore

#12 del 30/04/2017
Punteggio commenti: +1

Grazie a voi tutti. Per i commenti. Purtroppo non potevo allontanarmi di più dal micio in quanto è stato ripreso dal basso verso l'alto. Ho usato un ef-m 22 mm, obiettivo fisso.

(utente eliminato)

#11 del 30/04/2017

Più ci si avvicina con più aumentano le difficoltà, a meno che si sappia cosa si va a fare.

alerre

#10 del 30/04/2017
Punteggio commenti: +23

Autore, prova a rifarla, questa tienila come esperimento non riuscito. Con quelle impostazioni ci congeli una Formula 1 a Monza. Ci voleva un diaframma diverso. Una inquadratura più ampia.

alerre

(utente eliminato)

#9 del 30/04/2017

Io sono sempre molto tentato a scattare qualche foto ricordo alla mia cagnolina, qualcuno sono riuscito a farlo. Ma non è sempre possibile ottenere quello che vogliamo, molto spesso le condizioni sono proibitive. Quindi ci rinuncio e/o cambio strategia.

inimis

#8 del 30/04/2017
Punteggio commenti: +292

In genere non entro sugli animali da compagnia, ma, vista la discussione, dico la mia. sicuramente il fuoco sugli occhi è preferibile, ma con il naso sfocato non mi sarebbe piaciuta ugual,mente, anche con gli occhi a fuoco. che fare? Secondo me il problema, al di la di una messa a fuoco diversa impossibile da quello che ho capito visto il muoversi continuo del micetto, sta nell'f.2 di diaframma. Se avessi scattato con f.11 (1/500 400 iso) avresti avuto un tutto a fuoco. e magari allontanandoti un poco avresti avuto ancora più pdc e avresti evitato il taglio delle orecchie. Quindi alla fine preimpostazione diversa e maggiore lontananza. Parere mio ovviamente, *bye**bye*

inimis

(utente eliminato)

#7 del 30/04/2017

Abbiamo punti di vista diversi, tutto qui! Personalmente una foto non riuscita non l'avrei pubblicata, che senso potrebbe avere? nelle sue disquisizioni noto una certa contraddizione. Quando lei dice/scrive: "Accetto tutte le critiche degli utenti, è un modo per capire cosa ho sbagliato" Io gli ho detto dove ha sbagliato, ma se poi mi dice: "a me piace così....! Vabbè....sorvoliamo. Purtroppo credo che non si esprimerà nessuno, non tanto per criticare, quanto per capire come la pensano riguardo a questa foto. Questo mi dispiace molto perchè ancora una volta dimostra scarso interesse.

autore

#6 del 30/04/2017
Punteggio commenti: +1

Gentile utente accetto le sue critiche e sono consapevole che una foto "riuscita" sarebbe stata ben diversa, sicuramente con una puntigliosa messa a fuco. Ripeto, pubblico questa foto poiché apprezzo personalmente l'inquadratura, rispetto alle altre. Accetto tutte le critiche degli utenti, è un modo per capire cosa ho sbagliato.. anche se, personalmente, questa foto a me, piace così.

(utente eliminato)

#5 del 30/04/2017

Mi sta confermando ancora una volta che lo scatto non è riuscito. Per me resta una foto sbagliata. È possibile utilizzare il fuoco in modalità servo, ma a quanto ho capito a lei non interessava raggiungere un Risultato, ma si è accontentato del migliore della serie. Non voglio pensare agli altri risultati, se questo è il migliore. Questo modus operandi di mettersi al riparo dalle critiche trovo sia davvero infantile.

autore

#4 del 30/04/2017
Punteggio commenti: +1

Gentile utente provi a mettere lei a fuoco sugli occhi di un gatto che si muove velocemente. Tra tutti gli scatti questo è il migliore. Apprezzo l'inquadratura e la "riuscita"dello scatto. Non mi sono accontentato, anzi, lo apprezzo. Fosse stato fermo, cosa difficile per il mio felino, avrei avuto modo di lavorare diversamente. *bye*

(utente eliminato)

#3 del 30/04/2017

Possiamo quindi sostenere che lo scatto sia sbagliato, ti sei comunque accontentato del risultato e lo hai tenuto, ma resterà sempre uno scatto sbagliato! Sei d'accordo? Se ti sei affidato all'autofocus della macchinetta, in virtù della focale utilizzata, lascia presupporre che eri vicinissimo al gatto, quindi lui ha rilevato il musetto come prima parte da mettere a fuoco. Se il gatto fosse stato fermo quali accorgimenti avresti preso per mettere a fuoco l'occhio?

autore

#2 del 29/04/2017
Punteggio commenti: +1

Il gatto si muoveva troppo e il fuoco è finito sul musetto. Analizzando poi la foto ho visto che non era male alla fine. Certo il fuoco sugli occhi sarebbe stato meglio..

(utente eliminato)

#1 del 29/04/2017

Il fuoco sul musetto è stata una scelta, oppure qualcosa non ha funzionato?


Guarda le migliori foto  |  Torna alla homepage

La redazione informa

BUTTERFLY ONLUS

Utente del mese

delama
delama

In linea ci sono

Ospiti: 16
Utenti: 2

Archivio
concorsi